Editoriale

Fra 7 giorni a FORUM PA

Giovedì 15 maggio, giornata conclusiva di FORUM PA 2008, tiriamo le somme di questo che abbiamo voluto chiamare il FORUM delle novità: e non ci siamo limitati a cambiare la facciata, ma tutti i suoi aspetti principali e più profondi. Per noi è stato un grande sforzo, speriamo ne sia valsa la pena! Quest'anno - ve ne siete accorti? - diamo più spazio e attenzione a temi passati sempre un po' in sordina e che invece scopriamo essere fondamentali per lo sviluppo e la competitività del Sistema Paese. Uno di questi è la sostenibilità energetica ed ambientale:

con le disposizioni previste dalla Finanziaria 2008 le amministrazioni pubbliche diventano, infatti, le vere protagoniste, assieme ai cittadini, dello sviluppo sostenibile. A FORUM PA il nostro pubblico trova un'intera sezione espositiva (in collaborazione con il Gruppo Italia Energia) dedicata a questi temi, che ospita anche, in una sala convegni interna, una serie di workshop, seminari e percorsi formativi programmati nel corso delle quattro giornate di lavoro. Giovedì 15 maggio sarà anche il giorno del convegno centrato sugli obiettivi europei di sviluppo delle fonti rinnovabili, di efficienza energetica, di riduzione delle emissioni di CO2 (il cosiddetto "20-20-20").

Questo è solo l'inizio: gli argomenti sono tanti, complessi e tutti strategici e contiamo di approfondirli l'anno prossimo. Intanto, per orientarvi in questa edizione, provate a costruire i vostri percorsi in mostra sul tema dell'efficienza energetica o dell'energy management.
Altro tema centrale nella giornata è quello dedicato alle trasformazioni urbane: richiamiamo la vostra attenzione su uno degli appuntamenti chiave, quello sui waterfront, senza però trascurare i moltissimi workshop previsti, nel corso dei 4 giorni, all'interno del cluster "cantieri urbani".

Per leggere tutta la newsletter di oggi clicca qui.

Nessun voto