Ruolo e compiti della dirigenza pubblica

Il rapporto dei dirigenti che assumono incarichi particolari all’interno di amministrazione statali deve essere basato su un rapporto fiduciario; per questo, secondo Bertola, l’incarico deve avere durata determinata. Egli ritiene allarmante l’inserimento all’interno dei contratti dei dirigenti, di clausole quali quelle di salvaguardia o di rinegoziazione che non appartengono a tali categorie. Con riferimento alla misurazione delle performance dirigenziali, sottolinea che, soprattutto nelle piccole amministrazioni, anche in assenza di mezzi di valutazione, la percezione diretta da parte dei cittadini consente spesso di operare un giudizio sull’operato della dirigenza pubblica.
Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno