I cittadini attivi: uno scrigno di conoscenza, soluzioni e motivazioni.

Giustino Trincia fa riferimento a cinque ambiti nei quali ritiene occorra implementare il principio di sussidiarietà orizzontale: la semplificazione amministrativa; la regolazione del mercato; il ruolo negoziale delle organizzazioni civiche per dirimere le controversie; la nascita e la diffusione di servizi di informazione, assistenza e intervento a favore dei cittadini; i sistemi di promozione e verifica della qualità basati sull’impegno civico. Trincia ritiene che lo strumento principale per un coinvolgimento dei cittadini sia il riconoscimento di una pari dignità nel ruolo e nelle capacità di ognuno.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno