La gestione associata dei servizi ICT tra i Comuni della Provincia di Bologna

Rossella Bonora parla del passaggio ad un modello in cui i servizi informatici del piccoli comuni sono condivisi. Nella Provincia di Bologna i servizi ICT condivisi coincidono con le nove gestioni associate territoriali e sono finanziate dalla Regione, dalla Provincia e dai comuni interessati. Tali iniziative sono state prese lì dove c’era un committment politico molto forte e si sono sviluppate secondo una logica di dialogo e di cooperazione applicativa ed interistituzionale. Si stima che il ritorno dell’investimento di ogni singolo Comune avverrà in due anni: i costi abbattuti riguarderanno l’assistenza informatica, il rapporto con i fornitori e l’unificazione delle procedure di backoffice.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno