Liberalizzazione del mercato energetico e concertazione con le parti sociali

Per Carlo De Masi l’energia è un tema delicato e di grande attualità, e necessiterebbe di un ampio dibattito e di maggiore spazio nel mondo dell’informazione. In Italia i consumatori pagano le tariffe più alte d’Europa ma, a differenza degli altri Paesi del continente, ancora non esiste un Osservatorio/cabina di regia che svolga un ruolo di concertazione e che comprenda i Ministeri competenti, le forze sociali ed i consumatori e le aziende. La liberalizzazione incide sulla vendita ma ciò non è sufficiente per abbassare le tariffe: per raggiungere questo obiettivo, infatti, è necessario agire sulla produzione.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno