Vantaggi della informatizzazione e della raccolta dati in materia di trasporto di merci pericolose

Vaccari illustra la modalità di intervento operata dalla Lombardia Informatica al fine di monitorare e gestire i rischi connessi al trasporto di merci pericolose sul territorio. Il sistema si è basato sulla raccolta dei dati trasmessi in tempo reale dai veicoli che si muovono sulla rete stradale, e relativi allo stato del mezzo, alla tipologia di carico pericoloso e al territorio, da parte della postazione sita nella sala operativa attiva 24 ore su 24, in modo tale da poter creare una vera banca dati che consenta di capire e poter prevedere i possibili pericoli o rapportare le condizioni di carico al territorio in cui i mezzi si muovono.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno