Il ruolo dell’assistente sociale nel processo di integrazione socio-sanitaria

Quando si parla di integrazione socio-sanitaria è fondamentale non tralasciare l’attività svolta dagli assistenti sociali. Grazie al progetto “Casa della Salute” e alla istituzione dei distretti socio-sanitari, l’assistente sociale ha la possibilità di operare direttamente sul territorio, uscendo dai confini ospedalieri, interfacciandosi con il cittadini in maniera più diretta. L’assistente sociale è infatti una professionalità molto complessa che analizza i bisogni dei cittadini, verifica le risorse a disposizione e conosce i diritti del malato. Maria Cristina Odiard affronta inoltre il problema legato ai tempi di attesa, estremamente lunghi, e ai limiti posti dalla burocrazia.

Your rating: Nessuno Average: 4 (4 votes)

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno