Il Consolato Digitale, il nuovo sistema delle funzioni consolari

Massimo Civitelli riassume gli obiettivi strategici alla base della costruzione di una PA digitale al servizio dei cittadini: incremento dell’efficienza delle amministrazioni, condivisione dei dati e cooperazione applicativa, miglioramento della qualità e maggiore accessibilità dei servizi offerti. Il Consolato digitale, mettendo in rete gli uffici consolari, risponde pienamente a tali obiettivi, poiché semplifica e standardizza le procedure, rende possibile la condivisione delle banche dati tra i diversi consolati, contribuisce al miglioramento dell’organizzazione interna, facilitando la qualità dei servizi per i cittadini italiani residenti all’estero.

Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno