La percezione della sicurezza nei piccoli centri

Il Molise è una delle regioni più sicure d'Italia, ma il dato oggettivo non deve ingannare, perchè la percezione della sicurezza rischia comunque di vacillare anche in questo tipo di realtà. Se episodi di illegalità avvengono in una regione dove la criminalità organizzata ha un tessuto diffuso questo fatto sembra quasi normale, ma se accadono in una regione dove questo fenomeno fino a qualche tempo fa era estraneo la percezione si modifica con maggiore velocità e in maniera più traumatica. Così nei piccoli centri, se accade un episodio di criminalità, il tessuto sociale si sconvolge e vacilla subito la percezione di sicurezza. La relazione illustra le iniziative prese dalla regione Molise, in sinergia con le istituzioni dello Stato che nelle province si occupano di sicurezza: centri operativi di coordinamento delle polizie locali, progettazione e realizzazione di sistemi di videosorveglianza, comunicazione al cittadino e formazione del personale di polizia locale. Fondamentale, inoltre, la collaborazione dei cittadini e un atteggiamento di partecipazione che eviti di delegare tutto alle forze di polizia.
Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno