Le caratteristiche dei Depositi Digitali

La conservazione della memoria digitale necessita di tre elementi fondamentali: un impianto informatico caratterizzato dal più alto livello di sicurezza ed affidabilità; un insieme di figure professionali qualificate in materia di archivistica, informatica e diritto; un set di procedure formalizzate e coerenti con gli standard internazionali di descrizione, conservazione e fruizione di fondi archivistici. Gli enti pubblici, considerate le attuali difficoltà economiche e carenze di organico, difficilmente potranno attivare al loro interno strutture adeguatamente attrezzate e dotate del personale necessario, e questo spinge alla costituzione dei cosiddetti ''Centri di Conservazione Digitale o Depositi Digitali", cioè di strutture dedicate alla conservazione di archivi digitali di più soggetti produttori.

Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno