Il processo di attuazione della fatturazione elettronica: norme, processi, infrastrutture

Il Decreto Ministeriale del 3 aprile 2013, n.55 racchiude le linee guida, le regole tecniche e i tracciati per la fatturazione elettronica. L'emanazione di questo atto ha richiesto un lungo lavoro di indagine da parte della Ragioneria Generale dello Stato, nonostante i tempi velocissimi (6 mesi) come ci illustra la Dott.ssa Maria Laura Prislei, a cominciare dall'impatto e dalle implicazioni sulle amministrazioni. Il passaggio alla fatturazione elettronica comporta infatti un processo di rinnovamento interno, una riorganizzazione per quanto riguarda la PA, ma anche una particolare attenzione nei confronti dei fornitori.

Al contrario i benefici per le amministrazioni e per i fornitori saranno diversi: standardizzazione delle operazioni contabili, monitoraggio della spesa pubblica, risparmio economico, razionalizzazione dei processi amministrativi, velocità dei pagamenti ecc..

Si può prendere visione dei documenti sul sito FatturaPA.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

La registrazione dell'intervento da www.innovatv.it

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno