Una politica industriale per il Paese

Nel 2025 il 70% del PIL europeo sarà generato dall’industry collegata ai servizi ai cittadini. Il 2025 non è lontano, siamo già vicini a tutto questo. E il dato mostra un importante cambio di paradigma: emerge una connessione diretta tra "servzi" e "industria". Tuttavia il nostro Paese dimostra di avere una cultura distorta in quest’ambito. Mentre negli ultimi anni la Germania è riuscita a creare un’industria intorno al tema delle rinnovabili – creando più di 1 milione di posti di lavoro – noi invece non abbiamo fatto nulla: abbiamo avuto una quota di risorse che si sono distribuite e disperse sul territorio. Il Paese ha dimostrato di non saper disegnare una solida politica industriale.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

La registrazione dell'intervento da www.innovatv.it

Nello stesso convegno