Articolo

Servizi di Facility Management: tra costi reali e prezzi di riferimento

Un articolo di Curcio Silvano, Scudellari Enzo, Simeone Maria Laura, Storchi Marco estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management".

Appare ormai indifferibile l'esigenza, segnalata più volte dagli operatori sia pubblici che privati del mercato, di studiare e sottoporre agli organismi istituzionali delegati un approccio più mirato e consapevole al problema della corretta analisi, definizione ed applicazione di ''prezzi'' congrui rispetto alla specificità, alla complessità e all'importanza dei servizi di Facility Management. Questo problema è da sempre un nodo cruciale nelle gare delle stazioni appaltanti pubbliche ed oggi si manifesta con ancor più incisività e diffusione a seguito delle politiche e delle disposizioni di spending review a cui le stazioni appaltanti tendono spesso ad uniformarsi ricorrendo a dannosi ed incongrui ''tagli lineari'' di spesa, peraltro incardinati a rigidi ''prezzi standard di riferimento'' ben lontani dalla realtà del mercato. In questo ambito, un apposito Tavolo di lavoro ''Stazioni appaltanti/Imprese'' di Patrimoni PA net - il laboratorio Terotec & FPA - sta tentando per la prima volta di mettere a punto contributi di natura metodologica ed operativa condivisi tra i diversi stakeholder, partendo sperimentalmente dal complesso comparto dei servizi di Facility Management per i patrimoni ospedalieri ed extraospedalieri della Sanità pubblica.
Nessun voto