Articolo

Arcidiocesi di Napoli: la valorizzazione urbana e sociale del patrimonio

Un articolo di Porzio Vincenzo estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management".

L'esperienza sottesa alle ''Catacombe di San Gennaro'' di Napoli dimostra come la messa in atto di un processo virtuoso di valorizzazione e gestione di un patrimonio culturale possa contribuire a modificare e stimolare una comunità locale ad altissima problematicità ad uscire dall'isolamento culturale e sociale che la condiziona da anni. Un patrimonio culturale da tempo inutilizzato e in completo stato di abbandono che la sinergia tra il soggetto gestore del bene per conto del Vaticano (l'Arcidiocesi di Napoli) ed una cooperativa sociale di giovani del Rione Sanità (''La Paranza onlus'') ha saputo recuperare, gestire e valorizzare facendolo diventare un volàno di economia, sviluppo e rilancio culturale e sociale sostenibili in un contesto urbano tra i più svantaggiati. All’esperienza delle ''Catacombe di San Gennaro'' è stato conferito il ''Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2016'' promosso da Patrimoni PA net (il laboratorio Terotec e FPA).
Nessun voto