Soluzioni e progetti a FORUM PA

REGIONE TOSCANA - PROGETTO TRIO a FORUM PA 2015

TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana, mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, prodotti e servizi per la formazione lavorativa dei cittadini. Semplice e intuitivo, il sistema di apprendimento online della Regione Toscana offre un vasto catalogo di corsi professionali, di tematiche diverse e finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze e al rilascio di un attestato. All’offerta didattica si aggiungono alcuni servizi come l’assistenza informativa, il tutoraggio di orientamento, i forum interattivi e le aule virtuali. Infine TRIO mette a disposizione i webinar, seminari online durante i quali gli esperti espongono agli utenti connessi l’argomento chiave dell’evento.

TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana, mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, prodotti e servizi per la formazione lavorativa dei cittadini. Semplice e intuitivo, il sistema di apprendimento online della Regione Toscana offre un vasto catalogo di corsi professionali, di tematiche diverse e finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze e al rilascio di un attestato. All’offerta didattica si aggiungono alcuni servizi come l’assistenza informativa, il tutoraggio di orientamento, i forum interattivi e le aule virtuali. Infine TRIO mette a disposizione i webinar, seminari online durante i quali gli esperti espongono agli utenti connessi l’argomento chiave dell’evento.

TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana, mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, prodotti e servizi per la formazione lavorativa dei cittadini. Semplice e intuitivo, il sistema di apprendimento online della Regione Toscana offre un vasto catalogo di corsi professionali, di tematiche diverse e finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze e al rilascio di un attestato. All’offerta didattica si aggiungono alcuni servizi come l’assistenza informativa, il tutoraggio di orientamento, i forum interattivi e le aule virtuali. Infine TRIO mette a disposizione i webinar, seminari online durante i quali gli esperti espongono agli utenti connessi l’argomento chiave dell’evento.

TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana, mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, prodotti e servizi per la formazione lavorativa dei cittadini. Semplice e intuitivo, il sistema di apprendimento online della Regione Toscana offre un vasto catalogo di corsi professionali, di tematiche diverse e finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze e al rilascio di un attestato. All’offerta didattica si aggiungono alcuni servizi come l’assistenza informativa, il tutoraggio di orientamento, i forum interattivi e le aule virtuali. Infine TRIO mette a disposizione i webinar, seminari online durante i quali gli esperti espongono agli utenti connessi l’argomento chiave dell’evento.

TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana, mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, prodotti e servizi per la formazione lavorativa dei cittadini. Semplice e intuitivo, il sistema di apprendimento online della Regione Toscana offre un vasto catalogo di corsi professionali, di tematiche diverse e finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze e al rilascio di un attestato. All’offerta didattica si aggiungono alcuni servizi come l’assistenza informativa, il tutoraggio di orientamento, i forum interattivi e le aule virtuali. Infine TRIO mette a disposizione i webinar, seminari online durante i quali gli esperti espongono agli utenti connessi l’argomento chiave dell’evento.

TRIO, il sistema di web learning della Regione Toscana, mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, prodotti e servizi per la formazione lavorativa dei cittadini. Semplice e intuitivo, il sistema di apprendimento online della Regione Toscana offre un vasto catalogo di corsi professionali, di tematiche diverse e finalizzati all’acquisizione di specifiche competenze e al rilascio di un attestato. All’offerta didattica si aggiungono alcuni servizi come l’assistenza informativa, il tutoraggio di orientamento, i forum interattivi e le aule virtuali. Infine TRIO mette a disposizione i webinar, seminari online durante i quali gli esperti espongono agli utenti connessi l’argomento chiave dell’evento.

Lo sviluppo del mercato del lavoro ha richiesto una sempre più crescente specializzazione professionale e una formazione continua: un bisogno che non tutti i cittadini riescono a soddisfare. La Regione Toscana, attraverso TRIO, si propone di riqualificare la forza lavoro; rispondere alla crescente domanda di formazione; assicurare ai cittadini l'acquisizione delle competenze necessarie per essere competitivi sul mercato del lavoro e aggiornare le proprie conoscenze professionali; garantire il legame tra apprendimento ed esigenze delle imprese.
Con TRIO, la Regione Toscana ha risposto a questa esigenza, tramite un approccio innovativo che usufruisce delle moderne tecnologie digitali. Grazie all’utilizzo di software Open Source, TRIO mette a disposizione una Didateca dove accedere, previa registrazione, alle risorse didattiche come corsi, percorsi, collane didattiche, risorse multimediali e prodotti formativi.

TRIO offre, tra i diversi prodotti formativi, corsi di formazione professionale: informatica, artigianato, gestione aziendale, pubblica amministrazione, corsi tecnici di agricoltura e allevamento e molti altri ancora. Il Catalogo dei corsi di TRIO si rinnova inoltre con l’aggiunta di un progetto dedicato alla formazione nell’ambito della Sicurezza nei luoghi di Lavoro grazie al “Progetto Scuola Sicura”.

Con il “Progetto Scuola Sicura” la Regione Toscana porta TRIO al servizio delle scuole. Lo scopo è quello di diffondere la cultura della sicurezza e della salute all’interno degli istituti scolastici toscani. TRIO supporta le istituzioni scolastiche nell’adempimento degli obblighi formativi previsti dalla normativa in tema di sicurezza, come da accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011, che definisce la durata, i contenuti minimi e le modalità di formazione. TRIO consente la formazione generale dei lavoratori, la formazione dei dirigenti, i corsi di aggiornamento quinquennali ed eventuali progetti formativi sperimentali individuati da Regione e Province autonome. I destinatari del progetto sono sia coloro che operano all’interno delle strutture scolastiche, veicolando l’idea di scuola come “luogo di lavoro sicuro”, sia i giovani che usufruiscono della scuola come luogo di apprendimento, veicolando la cultura della sicurezza come stile di vita. A circa due anni dall’avvio del Progetto, “Scuola Sicura” ha permesso la formazione di migliaia di operatori.

L’utilizzo della modalità di apprendimento e-Learning si applica nelle seguenti attività formative:

  • la formazione generale dei lavoratori, pari a 4 ore di formazione;
  • la formazione dei dirigenti, pari a 16 ore di formazione;
  • i corsi di aggiornamento quinquennali di tutte le figure per la durata di 6 ore;
  • punti da 1 a 5 della formazione preposti (Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità; relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione; definizione e individuazione dei fattori di rischio; incidenti e infortuni mancati; tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori in particolare neoassunti, somministrati, stranieri) per una durata di 4 ore;
  • progetti formativi sperimentali individuati eventualmente individuati da Regione e Province autonome.

 

 

Nessun voto