Articolo

PanelPA, "Politiche Alimentari e Politiche Urbane”. Aspettiamo le vostre risposte

Nell’anno di EXPO 2015, si parla molto di Politiche Alimentari Urbane, di Food Policy. Il sistema alimentare, infatti, impatta sull’economia locale, sull’ambiente, sulle relazioni sociali e sulla salute e il benessere dei cittadini. 

Proprio ieri è stata presentata la “Carta di Milano”, il documento sul diritto al cibo che è aperto alla sottoscrizione di cittadini, associazioni, imprese e istituzioni e verrà consegnato il 16 ottobre prossimo al segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon. Nella Carta si parla di quali modelli economici e produttivi possano garantire uno sviluppo sostenibile in ambito economico e sociale; di quali tra i diversi tipi di agricoltura esistenti riusciranno a produrre una quantità sufficiente di cibo sano senza danneggiare le risorse idriche e la biodiversità; di quali siano le migliori pratiche e tecnologie per ridurre le disuguaglianze all'interno delle città, dove si sta concentrando la maggior parte della popolazione umana; di come riuscire a considerare il cibo non solo come mera fonte di nutrizione, ma anche come identità socio-culturale. 

Ma quanto sono informate su questi temi le amministrazioni italiane? Come percepiscono il rapporto tra politiche alimentari e gestione delle città e del territorio? Per saperne di più FORUM PA parte dalla sua community e propone un breve questionario dedicato proprio alle politiche alimentari in ambiente urbano.

Si potrà partecipare fino all’11 maggio 2014. I risultati della ricerca saranno presentati in occasione di FORUM PA 2015 all’interno del convegno “Eating City: Politiche Alimentari Urbane, perché parlarne” che proporrà un confronto internazionale sul tema presentando esperienze e proposte.

Il sondaggio fa parte di PanelPA, uno strumento di FORUM PA finalizzato ad approfondire i temi centrali per l'innovazione e la modernizzazione della Pubblica Amministrazione e dei territori italiani. I dati sono trattati in forma anonima e aggregata.

Partecipa all’indagine!

 

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)