News

Regione Molise, l'IVRE - ebbri di lettura: il concorso per le scuole molisane

Avvicinare e stimolare i giovani e i bambini alla lettura e alla scrittura creativa attraverso l’aiuto delle tecnologie digitali su tematiche attuali e legate ai principali ambiti di intervento del Fondo Sociale Europeo, quali l’inclusione sociale (immigrazione e disabilità) e il lavoro: è questa l’essenza del concorso “L’IVRE - ebbri di lettura”, finanziato con risorse del POR FSE Molise 2007/2013 che sarà presentato venerdì 10 aprile ore 10.30, presso Assessorato Politiche Sociali Regione Molise (Campobasso).

Il concorso, rivolto agli studenti delle Scuole primarie pubbliche e private e degli Istituti scolastici secondari di I e II grado presenti nella Regione Molise, prevede l’assegnazione di n. 9 premi del valore individuale di € 1.500,00 per i migliori elaborati presentati in formato digitale. Queste le tracce individuate:

  • Traccia n. 1: “Il mio nuovo amico viene da lontano”. Storie quotidiane di inclusione sociale
  • Traccia n. 2: “La disabilità e le sue abilità”. Racconta la tua esperienza
  • Traccia n. 3: “L’importanza del lavoro oggi”. Esprimi la tua opinione

Sarà possibile inoltrare l’elaborato dal 1° aprile al 2 maggio 2015 inviando una mail all’indirizzo dedicato concorsolivre@regione.molise.it
Tutti gli elaborati inviati verranno pubblicati all’interno di un volume edito dalla Regione Molise.

Ciascuna scuola potrà inviare un numero massimo di elaborati pari a 3 o a 5 a seconda dell’ordine e del grado.
L’importo di ogni premio, pari ad € 1.500,00, potrà essere utilizzato per la realizzazione di attività extrascolastiche relative all’annualità 2015.
Allo scopo di illustrare le finalità, le modalità di partecipazione, i criteri di valutazione, gli obblighi dei partecipanti, venerdì 10 aprile alle ore 10.30 si terrà presso l’Assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale un incontro di presentazione dell’iniziativa rivolto agli attori del mondo della scuola, ma che si intende allargato alla partecipazione di tutti i soggetti a qualsiasi titolo interessati, compresi gli organi di informazione.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo link.

 

Fonte: Regione Molise

 

Nessun voto