Cerca: Intervento, Economia, Sviluppo e Competitività, Atti FORUM PA 2007, acquisti pubblici

3 risultati

Risultati

Le novità apportate dal primo Decreto correttivo e quelle ancora in gestazione (secondo Decreto correttivo)

L’entrata in vigore del Codice immediatamente a cavallo con il cambio nell’assetto di governo ha avuto una portata dirompente ed esplosiva, sostiene Gaetano Caputi, da cui non è possibile prescindere. Oggi finalmente sono stati realizzati due decreti legislativi correttivi, di cui uno già definito e il secondo ancora in itinere, che affrontano alcuni istituti innovativi per il nostro ordinamento, tendenti a rendere più flessibile la procedura, sebbene siano a recepimento facoltativo, e quindi non vincolanti per le amministrazioni e le stazioni appaltanti.

La stesura del Codice dei contratti pubblici

Le fasi della prima stesura del Codice dei contratti pubblici sono state molto travagliate, sostiene il Presidente del Tar del Lazio, Pasquale De Lise, perché la materia delle commesse pubbliche, non solo quelle infrastrutturali ma anche quelle relative alla fornitura di servizi, è estremamente importante ed è toccata da tutte le trasformazioni che sul piano sociale, economico, giuridico e istituzionale attraversano oggi il nostro ordinamento.Leggi tutto

Le principali novità nella disciplina dei contratti pubblici e le prime applicazioni giurisprudenziali

I contratti pubblici per l’acquisto di opere, servizi e forniture rivestono un ruolo primario nel nostro sistema economico incidendo in termini decisivi sulla competitività del Paese, afferma la Prof.ssa Maria Alessandra Sandulli.Leggi tutto