Cerca: Intervento, INPDAP

Risultati 1 - 10 di 19

Risultati

Una nuova visione del sistema dei controlli

Enrico Patiti sottolinea due aspetti del cambiamento introdotto dalla riforma Brunetta: misurare e valutare, due aspetti su cui la PA si è sempre interrogata non sempre con successo. La valutazione dei comportamenti operativi in questo senso è valida ed apre uno scenario complesso per tutte le amministrazioni che è quello dell’assunzione delle persone come il centro dei processi dell’ente.

Leggi tutto

Il contributo dell'INPADP alla stabilizzazione del sistema pensionistico.

Paolo Crescimbeni illustra gli interventi avviati dall’INPDAP per dare il proprio contributo alla stabilità del sistema pensionistico, che per lo più si sono concentrati nell’adeguarsi in maniera rapida ed efficiente alle nuove norme in materia di trattamento pensionistico dei dipendenti pubblici. Nella sua analisi Crescimbeni si sofferma sul fatto che nell’ambito del lavoro pubblico la previdenza complementare non è ancora riuscita a decollare ed è per questo che l’istituto sta avviando una serie di iniziative di comunicazione indirizzate ai propri utenti

La comprensione del bisogno

Inpdap ha aderito da subito al progetto Linea Amica, in coerenza con il primo valore espresso della propria Carta dei Valori: la restituzione della centralità alle persone. La difficoltà maggiore – spiega la Lucignano – è spesso quella di capire qual è il vero bisogno racchiuso nella domanda del cittadino, ma è proprio questa capacità di comprensione – insieme ai meccanismi di valutazione – a rappresentare un punto di rottura rispetto ad alcune pratiche antiquate e inefficienti di relazione con il cittadino.

Social Networking & Sentiment Analysis sul web. Il caso INPDAP

Nel presentare il progetto di web sentiment analysis dell’INPDAP, Roberto Bafundi sottolinea come l’obiettivo sia quello “non di offrire risposte ma di intercettare le domande,  spostando la vicinanza dell’amministrazione al cittadino ben oltre la customer satisfaction”.

Leggi tutto

Il Fondo Aristotele per una valorizzazione sociale del patrimonio immobiliare pubblico: INPDAP - practice 7

Il Fondo Aristotele nasce in attuazione della normativa di indirizzo per gli enti di previdenza pubblica, legge 248/92 art.3 e D.Lgs 104/96 art.11, con la quale si stabiliscono gli obblighi per gli enti di previdenza pubblica di destinare parte dei fondi disponibili ad interventi di edilizia universitaria e a favore degli istituti di ricerca, tramite la sottoscrizione di fondi immobiliari e/o con partecipazioni minoritarie in società immobiliari.

Leggi tutto

Il sistema di rilevazione professionale messo in atto dall’INPDAP: presentazione e risultati

L’INPDAP in questa conferenza  ha presentato il suo modello di valutazione del personale il punto di partenza è stata l’individuazione dei fabbisogni legato alle competenze. Il progetto si inquadra in un scenario più ampio che è il modello di gestione e sviluppo integrato con le Strategie i Valori e l’Organizzazione. Si è voluta dare una rappresentazione del sistema professionale, per fare ciò l’istituto ha attuato un piano di rilevazione delle competenze partito a febbraio e conclusosi a maggio 2010.

Leggi tutto

L'INPDAP e un anno di Linea Amica

Linea Amica rappresenta anche un momento di dialogo fra le diverse amministrazioni pubbliche e i vari enti pubblici che per dare risposte ai quesiti posti dagli utenti devono rapportarsi tramite back office con le diverse amministrazioni pubbliche ed i privati. Il bilancio di un anno per quanto riguarda l’INPDAP è sicuramente positivo. L’ente ha ricevuto un numero di contatti elevatissimo, toccando numeri a 6 cifre, e vanta con orgoglio il dato di vedere ancora aperte, cioè non risolte, solo lo 0,26% delle problematiche poste.

Leggi tutto

Practice 9 - Il Fondo Senior: INPDAP valorizza il proprio patrimonio immobiliare a sostegno delle fasce anziane

Fondo Senior è un’iniziativa di valorizzazione del patrimonio immobiliare di INPDAP, attraverso l’utilizzo dei beni stessi quale leva per il perfezionamento di nuovi investimenti di carattere sociale dedicati agli over 65 ed il conseguente incremento della redditività complessiva del patrimonio senza prevedere esborsi per l’Ente.Leggi tutto

Aspetti legati alla gestione ed evoluzione dell'infrastruttura Citrix in INPDAP

Salvatore Talerico approfondisce gli aspetti legati alla gestione e all'evoluzione della piattaforma Citrix in INPDAP. I maggiori vantaggi derivanti dall'infrastruttura Citrix sono l'affidabilità del sistema, la ridondanza dei servizi ed il risparmio in termini di manutenzione hardware e di energia elettrica. L'evoluzione futura prevede l'unificazione delle due farm esistenti in un'unica farm, permettendo agli utenti un accesso indipendente dal luogo e dal dispositivo utilizzato.

L'infrastruttura IT di INPDAP e la scelta della piattaforma Citrix

Giovanni Leonetti descrive le caratteristiche dell'infrastruttura informatica di INPDAP e le scelte architetturali operate per offrire servizi ad un bacino di utenza molto vasto, che conta 3 milioni e mezzo di iscritti ed 10.000 amministrazioni. L'obiettivo è quello di conseguire un miglioramento progressivo dei servizi offerti non soltanto grazie all'adeguamento tecnologico ed al miglioramento della portabilità di applicazioni, ma anche lavorando sugli aspetti organizzativi, gestionali e culturali.Leggi tutto