Cerca: Intervento, PA digitale, Atti FORUM PA 2007, accesso al pubblico impiego

3 risultati

Risultati

Il Portale della Guardia Costiera

Il Comando Generale della Capitaneria di Porto, spiega Cristiano Aliperta, ha intrapreso il proprio percorso per comunicare con il cittadino già nel 1998, privilegiando i cd. new media e in particolare il web. Le 300 sedi della Guardia Costiera dislocate sul territorio nazionale sono infatti facilmente raggiungibili solo durante la stagione estiva, ed era quindi necessario trovare uno strumento che consentisse di comunicare con il pubblico anche in inverno. Il portale della Guardia Costiera è estremamente accessibile e consente raggiungere con un link i siti di tutte le capitanerie.Leggi tutto

Best practice nelle reti di ricerca e sistemi di servizio della gestione documentale digitale

Mario Po’ racconta l’esperienza della ULSS n. 8 di Asolo relativamente alle realizzazioni di tecnologie digitali applicate al comparto della sanità. L’ICT può essere uno strumento utile di supporto alle attività ospedaliere perché consente uno scambio e una fruizione immediata dei dati clinici dei pazienti. Per realizzare una rete digitale è necessaria una maggiore organizzazione del lavoro degli operatori stessi ed è quindi fondamentale supportare l’attività formativa.

Leggi tutto

Servizi di e-gov personalizzati della Regione Friuli Venezia Giulia

La Regione Friuli Venezia Giulia ha dimostrato di avere una particolare attenzione nei confronti dei propri cittadini, offrendo concreti servizi di e-governement personalizzati. È stata distribuita ai cittadini una card sanitaria dotata di un microchip che, una volta attivata tramite PIN, permette di accedere al portale dedicato al cittadino e usufruire dei suoi servizi on line. La Regione diventa quindi soggetto “Trust”, che certifica l’identità della persona che accede alla struttura.

Leggi tutto