Cerca: Intervento, better regulation

Risultati 1 - 10 di 40

Risultati

La semplificazione come Multi-Level policy

 

Dopo aver condotto la sessione mattutina, Silvia Paparo introduce i lavori della sessione pomeridiana della Giornata della Semplificazione 2011. La sessione è dedicata alla condivisione delle politiche di semplificazione tra Stato, Regioni e Autonomie Locali. Oltre che nelle Regioni tradizionalmente all’avanguardia, si stanno sviluppando nuove esperienze anche in territori storicamente meno impegnati in questo campo. Una tendenza – spiega la Paparo – testimoniata anche dalla presenza sempre più numerosa di Assessori alla Semplificazione Normativa nelle Giunte. 

Lo stato dell’arte in Sicilia dopo la Legge Regionale sulla semplificazione

La misurazione degli oneri amministrativi e la valutazione dei risultati

Francesco Sarpi spiega nel dettaglio la metodologia utilizzata dal MOA per la misurazione degli oneri amministrativi sostenuti dalle imprese. Stimare i costi della burocrazia fornisce un contributo determinante per definire interventi mirati di semplificazione: definisce un obiettivo comune, riduce il rischio di battaglie di principio, diffonde un linguaggio condiviso e induce a seguire un criterio che mette in relazione costi ed efficacia dei procedimenti amministrativi.

Leggi tutto

Il coordinamento tra i diversi livelli istituzionali nelle politiche di semplificazione

Andrea Simi conclude il panel dedicato al ruolo delle Regioni e degli Enti Locali ripercorrendo gli interventi dei diversi relatori e soffermandosi sugli obbiettivi della seconda fase di semplificazione, che deve essere caratterizzata da un’opera di disboscamento normativo a seguito di precise attività di misurazione e dall’adozione di precise metodologie condivise. Una battuta specifica Simi la dedica alla valutazione ex ante delle norme sugli oneri amministrativi, una pratica che a suo avviso sarebbe da rafforzare con urgenza.

L’agenda di governo “Lombardia semplice”

Semplificare ascoltando: il ruolo della consultazione

Andrea Tardiola presenta i meccanismi di partecipazione che sono stati inseriti all’interno dell’intero sistema di Misurazione degli Oneri Amministrativi. In ultimo, Tardiola si concentra su Burocrazia: diamoci un taglio!: una forma di consultazione aperta a qualunque cittadino, professionista e organizzazione. Dopo 18 mesi dal lancio, l’iniziativa ha raccolto circa 400 storie (di cui 160 prese in carico da Linea Amica), la cui provenienza territoriale è equidistribuita tra le macroregioni.

Leggi tutto

Semplificazione amministrativa: novità, risultati e nuove sfide

Silvia Paparo apre i lavori della Giornata della Semplificazione 2011, il cui intento è dare voce ai protagonisti del processo di semplificazione: alle associazioni imprenditoriali, a chi opera nelle amministrazioni, e agli esperti che hanno animato la task force per la Misurazione degli Oneri Amministrativi.

Leggi tutto

L'Italia a confronto con i paesi avanzati

L’intervento di Siriana Salvi intende fare il punto sulla qualità della regolazione in Italia a confronto con quella degli altri Paesi avanzati partendo dalle molte indagini svolte in materia. Dai benchmarking internazionali emerge come il quadro normativo italiano sia molto avanzato, come in Italia vi sia un elevata capacità istituzionale e di disegno delle politiche, ma come contemporaneamente l’ambiente regolatorio sia molto rigido e si debbano scontare notevoli ritardi dal punto di vista del sistema fiscale, del mercato del lavoro e della giustizia civile.

Leggi tutto

Dai libri di ricette all’implementazione dell’azione semplificatrice

Mario Martelli conclude la Giornata della Semplificazione 2011 riprendo alcuni temi che hanno contraddistinto la discussione. Dall’esigenza di una maggiore enfasi sui meccanismi di analisi preventiva e di consultazione, alla necessità di controlli di maggiore qualità, Martelli punta l’attenzione sia sulle criticità che sugli aspetti virtuosi: primi fra tutti il programma di Misurazione degli Oneri Amministrativi, vero cuore del processo di semplificazione.