Cerca: Intervento, Scuola, istruzione e ricerca, Accountability

5 risultati

Risultati

Obiettivo Gioventù. Disagio giovanile ed interventi di prevenzione

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

Obiettivo Gioventù. Identità, Immigrazione e Cittadinanza

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

Obiettivo Gioventù. Turismo Accessibile

Saranno presentati in forma ufficiale i primi risultati conseguiti nello sviluppo di tre progetti di ricerca che il Dipartimento delle Politiche Giovanili ha affidato all’ IAS. Si tratta di iniziative che possono aiutare a fare luce sui problemi dei giovani.

Leggi tutto

Think.com: un portale per la comunicazione online tra gli studenti

Roberta Battagli accenna alla realizzazione di un portale, “think.com”, dedicato alla comunicazione online per i ragazzi nelle scuole realizzato per il Ministero dell’Istruzione. Descrive il progetto partito due anni fa e spiega che si tratta di un portale tradotto in 46 lingue usato dalle scuole primarie e secondarie. Aggiunge che la Oracle sta realizzando dei corsi gratuiti per docenti per favorire la realizzazione di progetti di comunicazione.

La scuola oggi non è un terreno agevole ma preparare gli studenti al mondo del lavoro è un modo per coinvolgerli

Alberto Gobbi, professore di Estimo in un istituto Geometra di Roma, risponde alla domanda di Cristofani sulle modalità di coinvolgimento dei ragazzi nello studio di materie ritenute un po’ aride. Sostiene la validità a tal fine dei laboratori informatici sui modelli Docfa e Pregeo attraverso cui è possibile preparare meglio gli studenti al mondo del lavoro e ottenere da parte loro un maggiore interesse e coinvolgimento.