Cerca: Intervento, Energia e ambiente, Atti FORUM PA 2007

Risultati 11 - 19 di 19

Risultati

Considerazioni sui processi di gestione differenziata dei rifiuti

Per Corrado Carrubba è evidente che su alcune questioni, che riguardano il funzionamento della raccolta differenziata, è necessario fare chiarezza normativa, al fine di agevolare gli operatori e chi ha il compito di effettuare i controlli sul territorio. Comprendere cosa è la raccolta differenziata, in quali fasi si articola e quali sono le responsabilità giuridiche, permette ai diversi soggetti coinvolti di operare in maniera efficace.Leggi tutto

La gestione dei rifiuti: il caso della Campania e la riforma della legge 152/06

Edo Ronchi, parlando di gestione dei rifiuti, fa riferimento al problema della Campania e tenta di individuare le ragioni e le inefficienze proprie di quel contesto. Indubbiamente il commissariamento ha funzionato male a causa del mancato raccordo con i livelli istituzionali ordinari. L’auspicio è che venga costituito un tavolo di coordinamento, formato dai Presidenti di Provincia, dal Presidente della Regione, dal Ministro dell’Ambiente e dal Commissario, che sia in grado di definire le scelte prioritarie.

Leggi tutto

Luci ed ombre sulla gestione dei rifiuti nella Regione Lazio

Per Lorenzo Parlati l’aspetto più positivo dell’incontro è che sia parlato non delle cose che dovrebbero essere fatte, ma delle cose che sono state già realizzate. 150.000 abitanti che adotteranno il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta nella Provincia di Roma, non sono un dato irrilevante e Legambiente, da parte sua, ha sostenuto in tutti i modi l’iniziativa sul territorio. Le preoccupazioni dell’Associazione, invece, riguardano la situazione delle discariche e dello smaltimento illegale dei rifiuti in altre realtà della regione Lazio.

L'attivazione della raccolta differenziata come risultato della sinergia politico-amministrativa: le esperienze italiane

Attilio Tornavacca sintetizza le motivazioni che hanno portato la Provincia di Roma alla scelta strategica della raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti. Le esperienze nazionali dimostrano come per raggiungere il 35% di raccolta differenziata sia necessario introdurre un sistema di domiciliazione del recupero.Leggi tutto

Introduzione al convegno "Raccolta differenziata: Innovazione e Qualità nell'organizzazione del Servizio". Il ruolo di Federambiente

Gianluca Cencia presenta il convegno “Raccolta differenziata: Innovazione e Qualità nell'organizzazione del Servizio” puntando su due elementi principali: l’innovazione e la qualità nella gestione dei rifiuti. Nel secondo intervento, a margine di alcune domande poste dal pubblico, Cencia affronta la questione legata alla prevenzione e gestione dei rifiuti e il problema relativo ai costi elevati che gravano sul bilancio pubblico.

Barcellona: la raccolta differenziata gestita da un innovativo sistema pneumatico

Maximiliano Mutti racconta l’esperienza dell’ENVAC nella Città di Barcellona evidenziando i pro e i contro di un sistema di raccolta dei rifiuti altamente innovativo e attento alle esigenze del cittadino e dell’ambiente. Dal 1992, anno delle Olimpiadi, la città ha visto modificare il proprio volto grazie alla realizzazione di un nuovo sistema di raccolta pneumatica.Leggi tutto

Le politiche per una mobilità sostenibile: il car sharing

Giovanna Rossi presenta le attività svolte dal Ministero dell’Ambiente nell’ambito della mobilità sostenibile nelle aree urbane con particolare attenzione alla nuova politica del car sharing volta principalmente alla riduzione dei veicoli inquinanti. Il Ministero ha realizzato numerosi programmi con l’obiettivo di sostenere la politica della mobilità sostenibile e a tal proposito è stato istituito un Tavolo nazionale.

Promuovere la raccolta differenziata: la discarica virtuale su Second Life

La Comunità montana del Molise Centrale ha affrontato la problematica, attualissima, dei rifiuti, realizzando una discarica virtuale sulla piattaforma Second Life, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sul tema della raccolta differenziata. Al progetto sono stati coinvolti i ragazzi dell’Istituto superiore Pertini di Campobasso, con una prima fase di formazione ed una successiva scesa in campo per formare ed informare, a loro volta, i ragazzi delle scuole medie inferiori.Leggi tutto

La sindrome dell'edificio malato

Borghesi analizza i problemi di salute e di confort che presentano gli ambienti confinati di tipo non industriale. Tra gli effetti dell’inquinamento dell’aria indoor sulla salute vi è la “Sindrome da Edificio Malato”, una patologia che colpisce principalmente coloro che lavorano in edifici con impianti di ventilazione degradati che, anziché ricambiare l’aria, riciclano aria viziata portando batteri, gas nocivi ed altro materiale inquinante.Leggi tutto