Cerca: Intervento, archiviazione elettronica

7 risultati

Risultati

La conservazione a lungo termine dei documenti informatici: aspetti giuridici e pratici

Gli archivi pubblici sono beni culturali, dunque parte integrante della nostra memoria e, quindi, vanno vigilati fin dal momento della loro formazione: questo assunto è legge dello Stato solo dal 2000. Le leggi in materia di dematerializzazione negli ultimi anni si sono moltiplicate. Il Codice dell'amministrazione digitale, ultimo di una lunga serie, all'art. 22 prevede che per la formazione e conservazione dei documenti debba essere emanato un regolamento dal ministero dell'Innovazione, d'intesa con il ministero dei Beni culturali.

Leggi tutto

PAR-ER: il polo archivistico regionale dell'Emilia Romagna

Un archivio unico di concentrazione per gestire a livello regionale la conservazione dei documenti informatici degli enti produttori della pubblica amministrazione: è PAR-ER, il Archivistico della Regione Emilia-Romagna, che rappresenta il completamento del progetto di e-government DOCAREA, grazie al quale si è realizzata la standardizzazione degli strumenti di gestione dei flussi documentali tra gli enti dell’intero territorio regionale.

Leggi tutto

La strategia organizzativa degli archivi digitali

Maria Grazia Pastura individua nella cooperazione interistituzionale la strategia vincente sul piano della dematerializzazione, rilevando la necessità di dotare ogni struttura di un modello di riferimento per il proprio archivio. Senza dubbio la dematerializzazione va inserita in una logica di sistema che tenga conto delle fasi di gestione e di conservazione.

Leggi tutto

Il progetto interregionale sulla dematerializzazione: verso un’ottica di sistema paese

La dematerializzazione è un paradigma che si coglie in modo molto immediato ma vi è una grande difficoltà nel realizzarlo. Per questo le Regioni italiane hanno dato il via ad un progetto interregionale con l’obbiettivo di consolidare e strutturare un percorso di collaborazione per valorizzare le esperienze realizzate sul campo cominciando a favorire le logiche di riuso, per fare evolvere le soluzioni realizzate e per far evolvere degli sviluppi condivisi.

Leggi tutto

Il notariato per la conservazione a norma di documenti informatici

Michele Nastri illustra l’impegno nel tempo del Consiglio nazionale del notariato per la conservazione a norma di documenti informatici, presentando il prototipo messo a punto e già in uso nell’intranet del notariato e nei suoi rapporti con determinate amministrazioni. Nel sottolineare le particolari esigenze di imputabilità, integrità, accessibilità, intelligibilità e la notevole mole degli archivi notarili, Nastri coglie la possibilità di affiancare parzialmente l’esperienza del notariato a quella della PA.

Il valore dell’archiviazione elettronica

Un corretto accrescimento degli archivi è l’obiettivo che la dematerializzazione dovrebbe perseguire, ottenendo il duplice risultato di archivi significativi e organici per chi lavora all’interno di ciascuno ufficio e di un servizio pubblico più efficiente erogato al cittadino.

Leggi tutto

La gestione documentale digitale come chiave per l’innovazione dell’azione amministrativa

Il senso del grande lavoro ancora necessario per la creazione di un’Amministrazione digitale è – spiega Mariella Guercio – nella convinzione che trasparenza e accountability siano il motore dell’innovazione che serve ai cittadini e alle imprese.

Leggi tutto