Cerca: Intervento, stato partner

6 risultati

Risultati

Progettare la PA piattaforma e il governo partner: la specificità dei servizi partecipativi

Come possiamo, come progettisti e innovatori dentro il servizio pubblico, ripensare il ruolo dell’entità pubblica come piattaforma abilitante dei cittadini e del tessuto produttivo locale? Quali strumenti possiamo utilizzare? In questa breve lezione Simone Cicero passa in rassegna i principali strumenti di design adatti al nuovo contesto reticolare, post-industriale e decentralizzato abilitato dalle reti e dalla Rete, portando la riflessione sulle specificità del contesto pubblico rispetto a quello di business.

Economia collaborativa: oltre le parole, nuovo modello di sviluppo

Simone Cicero introduce il modello dell'economia collaborativa, raccontando le esperienze e i movimenti che si stanno rapidamente diffondendo in Italia e nel resto del mondo.

La PA alla svolta dell’economia collaborativa

Perché l'economia collaborativa è un tema centrale a FORUM PA 2014? Gianni Dominici, direttore generale FORUM PA, apre i lavori introducendo le aree di intervento della PA nelle pratiche emergenti della sharing economy.

L'innovazione avvicina la politica ai cittadini, ma la tecnologia non basta

Facciamo fatica a innovare. Perché? Nel nostro paese “esiste prima di tutto un problema culturale” ha affermato Debora Serracchiani, Presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia e Vicesegretario del Partito Democratico.

Leggi tutto

Coinvolgere i cittadini e cocreare soluzioni: parte la #RivoluzionePA?

Gianni Dominici, direttore generale FORUM PA, apre l'incontro dedicato a Coinvolgimento dei cittadini e cocreazione di soluzioni. L'appuntamento rappresenta il primo di una serie di approfondimenti e laboratori dedicati all'innovazione radicale nella PA (#RivoluzionePA) a FORUM PA 2014.

Ri-generare le istituzioni: la sfida della co-produzione

Nel  keynote che ha aperto l’incontro “Coinvolgere i cittadini e cocreare soluzioni. Modelli ed esperienze a confronto”, Paolo Venturi direttore di Aiccon (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) ha descritto un nuovo paradigma che supera una visione di sviluppo prevalentemente duale (produttore – consumatore) a favore di un vero e proprio sviluppo plurale, che già nella produzione tiene insieme il livello istituzionale, economico e sociale.

Leggi tutto