Cerca: Intervento, codesign dei servizi

5 risultati

Risultati

Progettare la PA piattaforma e il governo partner: la specificità dei servizi partecipativi

Come possiamo, come progettisti e innovatori dentro il servizio pubblico, ripensare il ruolo dell’entità pubblica come piattaforma abilitante dei cittadini e del tessuto produttivo locale? Quali strumenti possiamo utilizzare? In questa breve lezione Simone Cicero passa in rassegna i principali strumenti di design adatti al nuovo contesto reticolare, post-industriale e decentralizzato abilitato dalle reti e dalla Rete, portando la riflessione sulle specificità del contesto pubblico rispetto a quello di business.

ll Service Design Thinking nella PA: il coraggio di sperimentare e la svolta collaborativa

Quale ruolo possono avere le tecniche avanzate del service design nel progettare i servizi pubblici? In questo intervento a due voci, Francesco Carollo (primo a prendere la parola nell'intervento audio) ed Eugenio Battaglia parlano di esperienze di riferimento, come quella del Government Service Design Manual made in UK e di quali tra i nuovi strumenti - focalizzati sulla collaborazione tra cittadino e PA - possono essere usato per completare questo corpo di conoscenze che sarà in grado di migliorare la qualità dei servizi locali e nazionali.

ll Service Design Thinking nella PA: il coraggio di sperimentare e la svolta collaborativa

Quale ruolo possono avere le tecniche avanzate del service design nel progettare i servizi pubblici? In questo intervento a due voci, Eugenio Battaglia e Francesco Carollo (primo a prendere la parola nell'intervento audio) parlano di esperienze di riferimento, come quella del Government Service Design Manual made in UK e di quali tra i nuovi strumenti - focalizzati sulla collaborazione tra cittadino e PA - possono essere usato per completare questo corpo di conoscenze che sarà in grado di migliorare la qualità dei servizi locali e nazionali.

Ri-generare le istituzioni: la sfida della co-produzione

Nel  keynote che ha aperto l’incontro “Coinvolgere i cittadini e cocreare soluzioni. Modelli ed esperienze a confronto”, Paolo Venturi direttore di Aiccon (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) ha descritto un nuovo paradigma che supera una visione di sviluppo prevalentemente duale (produttore – consumatore) a favore di un vero e proprio sviluppo plurale, che già nella produzione tiene insieme il livello istituzionale, economico e sociale.

Leggi tutto

Ridisegnare i servizi dell'Università con gli studenti

Luca Orsino, del gruppo di lavoro del prof. Fabio Giglioni ,Corso di laurea in Scienze dell'amministrazione, racconta il progetto che stanno portando avanti, dal basso e  con approccio collaborativo, per ottenere il ridisegno di alcuni servizi dell'Ateneo.