Cerca: Intervento, inps

Risultati 21 - 30 di 37

Risultati

Comunicazione pubblica: tra opportunità inesplorate e doveri inadempiuti

Partendo dall’esperienza di un ente tanto complesso quanto centrale per la vita del cittadino, Marco Barbieri propone una riflessione sulle potenzialità inesplorate e sui doveri inadempiuti in materia di comunicazione pubblica da parte delle amministrazioni italiane.

Leggi tutto

Il CAD come stimolo per il cambiamento organizzativo: il programma di telematizzazione di tutti i servizi Inps

Il nuovo CAD è un elemento di stimolo e un fattore di accelerazione del progresso tecnologico e organizzativo, in quanto fissa degli obiettivi precisi che le amministrazioni devono raggiungere. Lo sottolinea Giulio Blandamura, che nella sua relazione si sofferma sulla sfida che l’Ipns sta portando avanti in questo contesto: telematizzare i servizi al 100 per cento, ovvero introdurre l’obbligo di interagire con l’amministrazione esclusivamente in modalità telematica.

Leggi tutto

Costruire il futuro: la sicurezza sociale dalla parte dei giovani

Per Mauro Nori a sfida del sistema previdenziale è quella di trovare una risposta al paradosso del benessere (l’invecchiamento generato da un buon sistema di welfare genera ulteriore richiesta di assistenza) che non può risiedere nell’incentivo alla previdenza complementare, almeno finché non si raggiungerà un livello retributivo adeguato. Due gli indirizzi di azioni da intraprendere: da una parte occorre cerare confidenza sui servizi di previdenza complementare e dall’altra occorre generare risorse da poter destinare alla previdenza complementare.

Leggi tutto

La PA senza carta: i primi risultati della digitalizzazione in atto

Antonio Mastrapasqua racconta gli sforzi fatti dall’INPS per mettere in pratica le norme della riforma Brunetta e attuare una semplificazione di tutte le procedure adottando la prospettiva del cittadino/utente. La relazione con l’utente è la chiave su cui si sono concentrate le strutture dell’INPS digitalizzando i processi, introducendo strumenti innovativi, sperimentando nuovi canali di servizio e raggiungendo livelli di eccellenza di livello internazionale.

Leggi tutto

Il contact center integrato Inps-Inail e l’esperienza di Linea Amica.

L’Inps eroga servizi, dà assistenza e svolge attività istituzionali utilizzando 3 canali:

Leggi tutto

L'INPS aderisce a Linea Amica con un'obiettivo: creare un unico contact center per tutta la previdenza italiana

Già oggi INPS, insieme ad INAIL, gestisce il più grande contact center del Paese con 12 milioni di contatti l'anno, tale collaborazione rappresenta di fatto la più grande sinergia tra enti pubblici che esiste in Italia. Con Linea Amica il servizio è destinato a crescere offrendo non solo informazioni ma nuovi servizi per il pagamento dei contributi, e includendo altri enti previdenziali con l'obiettivo finale di creare un unico contact center per tutta la previdenza italiana.Leggi tutto

Misurare l’efficienza in relazione alla complessità ambientale. L’esperienza INPS

Antonio de Luca, Direttore Centrale Pianificazione e Controllo di Gestione INPS, riporta il percorso intrapreso dall’ Ente, dagli anni Settanta ad oggi, nella dotazione di strumenti di gestione e controllo, di misurazione e di valutazione dell’attività amministrativa dell’ INPS. A partire dal 2004-2005 l’Ente si è occupato della costruzione di un modello di valutazione e misurazione che tenesse conto della relazione tra efficienza e complessità ambientale.Leggi tutto

La reingegnerizzazione possibile: il fattore tempo

L’intervento intende indicare le motivazioni che rendono non più rinviabile un discorso sulla semplificazione e sulla qualità nella P.A., individuando gli strumenti per innestare politiche virtuose e indicando quali possano essere gli obiettivi utili ad un “salto nella qualità” per le strutture pubbliche. Filo conduttore sarà: il fattore tempo.

Leggi tutto

Dove la responsabilità sociale d'impresa incontra salute e sicurezza sul lavoro

Cinzia Frascheri rappresenta la voce del sindacato in tema di responsabilità sociale di impresa, con particolare riferimento al progetto “Vicini alle imprese” della Provincia di Milano. Frascheri sottolinea la necessità di integrare il percorso della responsabilità sociale con il concetto di centralità della persona, e dunque con l’attività dell’Ufficio che nell’azienda si occupa di Salute e sicurezza.Leggi tutto

Il nuovo modello di front office dell’INPS

INPS ha interpretato il concetto di ‘favorire l’accesso ai servizi e alle informazioni’ essenzialmente in modo fisico, spiega Annalisa Guidotti, dando inizio ad una graduale omologazione dei propri uffici. L’obiettivo primario era indirizzare gli utenti all’interno degli uffici stessi e rendere più semplice la fruizione delle oltre 300 tipologie di servizi differenti che INPS fornisce.

Leggi tutto