Cerca: Intervento, regione siciliana

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

Lo stato dell’arte in Sicilia dopo la Legge Regionale sulla semplificazione

La Regione Siciliana e le “Linee di Attività del Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali”

Luigi Cumbo presenta un progetto che prevede l’implementazione di un sito, aggiornato direttamente da ogni singola struttura del Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali della Regione Siciliana, che consente al cittadino o all’istituzione una consultazione dettagliata, per ogni linea di attività, di fonti normative e notizie di supporto che lo aiutino durante la predisposizione di una istanza.

Ricostruire la fiducia in sanità

 

Leggi tutto

L’impegno della Regione Siciliana per la semplificazione e la digitalizzazione della PA

Gaetano Armao fa il punto sul processo di riforma e innovazione che la Regione Siciliana sta portando avanti e nell’ambito del quale è stato recepito il Codice dell'Amministrazione Digitale. Tra gli interventi ricordati dall’Assessore Armao, la legge regionale sulla semplificazione amministrativa (legge regionale 5 aprile 2011 n. 5), il Piano per l'innovazione tecnologica della Regione (PITRE), da predisporre entro giugno 2011, e il protocollo di intesa firmato nel dicembre 2010 tra il ministro Brunetta e il governatore della Regione Siciliana.

Leggi tutto

Interoperabilità e cooperazione applicativa nella Regione Siciliana

La Regione Siciliana ha avviato azioni programmatiche mirate alla riduzione del "digital divide" e all'introduzione degli strumenti dell'ICT e dell'e-government nei rapporti del cittadino e delle imprese con la Pubblica Amministrazione.

I settori di intervento sono stati la banda larga, la sanità elettronica, i sistemi informativi territoriali e i servizi di e-government.

Questi ambiti di intervento hanno sentito la necessità di una struttura informatica di base che è stata realizzata nel corso degli anni 2006-2008: la Piattaforma Telematica Integrata regionale.

Leggi tutto

La telemedicina quale elemento cardine del rinnovamento processuale della sanità siciliana

Giada Li Calzi illustra le principali azioni di re-ingegnerizzazione dei processi in cui l’Assessorato alla Sanità siciliano è impegnato per uscire dalla forte situazione di deficit in cui ancora si trova. In questo complicato percorso l’e-health assume un ruolo strategico per il controllo e la gestione, anche se – sottolinea Giada Li Calzi – sarebbe necessario parallelamente un rafforzamento della capacità istituzionale da parte del livello Ministeriale perché le Regioni non vengano lasciate sole.

Condivisione strategica di obiettivi e politiche per la formazione di una nuova classe dirigente in sanità. Tavola rotonda

Massimo Russo interviene nella Tavola Rotonda in cui si discutono due punti, emersi dalla Ricerca Agenas – FIASO “Competenze e fabbisogni per la formazione manageriale in sanità” Il primo è un dato: in Italia si è formata una classe dirigente che, tra top e middle managemente, contra tra le 7000 e le 8000 unità. Il secondo è una domanda: è possibile che ad unificare la sanità italiana dei modelli regionali sia la centralizzazione della formazione manageriale, in quanto elemento strategico per il SSN?

Leggi tutto

CEFPAS: l'esperienza formativa in Sicilia

Il CEFPAS è un ente strumentale della Regione Siciliana preposto alla formazione degli operatori del Sistema sanitario Regionale. Obiettivo del centro è garantire una formazione continua ed un aggiornamento agli operatori professionali, un supporto valido alle aziende sanitarie e la promozione della salute. Il CEFPAS basa i suoi programmi formativi sulla qualità e l'innovazione. Pina Frazzica presenta la struttura e i corsi formativi.

Portabilità del Sistema di riscossione

Pierantonio Spedale ripercorre la storia di Pagonline ricordando le scelte operate sin dall'inizio sull'architettura del sistema. Il modello alla base del progetto è quello della carta prepagata e già oggi permette alle 1.600 officine di revisione, agenzie di pratiche auto ed autoscuole aderenti di effettuare pagamenti senza costi aggiuntivi, per via telematica ed in maniera integrata con la motorizzazione ed il Dipartimento dei Trasporti.

Leggi tutto

L’identità della Regione Sicilia

Dopo la nascita dell’alleanza per il sud il Movimento per l’Autonomia di Raffaele Lombardo ha conquistato un rilievo nazionale e la Presidenza della Regione Sicilia. Partendo proprio dal rapporto tra il contesto politico nazionale e una Regione a Statuto Speciale come la Sicilia il Presidente Lombardo, intervistato da Stefano Rolando, affronta i grandi temi che individua come prioritari per il governo del suo territorio: investimenti, sconfitta della criminalità, grandi opere e fiscalità speciale.