Cerca: Intervento, Atti FORUM PA 2010, innovazione PA

Risultati 81 - 90 di 159

Risultati

Le procedure concorsuali per le autonomie locali, lo stato dell'arte, difficoltà e futuro

L'UPI ha firmato un Protocollo d'Intesa con il Ministro per la pubblica amministrazione e innovazione per condividere un quadro di riferimento comune e ha formato un Comitato, per l’attuazione del Protocollo, che presenterà un documento contenente le note applicative del d.lsg. n.150/2009.

Leggi tutto

Openparlamento: quando i dati non sono aperti

Guglielmo Celata descrive gli sviluppi di OpenPolis e Openparlamento, due progetti che hanno come obiettivo il monitoraggio dei dati e delle attività dei politici nazionali e locali.

Per la realizzazione di OpenPolis e Openparlamento sono state utilizzate tre fonti: la sezione elettorale del sito del Ministero dell'Interno, il sito della Camera dei Deputati e quello del Senato della Repubblica. Essendo pubblici ma non del tutto "aperti", spiega come e perchè questi dati sono stati "crackati".

Leggi tutto

Da Barcamp 2009 a Barcamp 2010

Attilio Romita analizza i risultati e gli obiettivi che si intende raggiungere per una PA innovativa, ricordando le leggi sulla semplificazione amministrativa che si sono susseguite da Bassanini ad oggi.

Evidenzia che sono state stabilite tante regole valide ma non ancora attuate: il diritto all'uso delle tecnologie, l'alfabetizzazione informatica, il valore probatorio del documento informatico.

Attilio Romita pensa ad una PA 2.0, sottolinea la necessità di applicare le leggi già esistenti e illustra alcune proposte per l'innovazione.

Intervento al "2° incontro nazionale di InnovatoriPA"

Salvatore Marras presenta il II Incontro nazionale di InnovatoriPA, la rete per l’innovazione nella Pubblica Amministrazione italiana.

Cloud Computing nella PA:come accelerare il processo evolutivo in corso? Tavola rotonda

Giulio Blandamura interviene nella Tavola Rotonda in cui si discutono le opportunità del cloud computing per il settore pubblico e si avanzano proposte di azione per accelerare il processo evolutivo in corso. A partire dal case study  delle smart cities (cinque in tutta europa) in cui si è deciso di abbinare al cloud computing l’open data, si snoda una discussione in cui emergono una serie di esigenze e richieste. Tra queste, un ruolo di guida più forte per DigitPA, regole contrattuali chiare, sistemi  assicurativi di affidabilità,impegno e attenzione alla regolazione sovranazionale.

Leggi tutto

Il sistema di gestione documentale in Banca d'Italia

L’intervento illustra sinteticamente obiettivi e strumenti del nuovo sistema di gestione documentale digitalizzato dell’Istituto, in linea con le previsioni del Codice dell’Amministrazione Digitale. Specifica attenzione è rivolta alle scelte funzionali e alle modalità organizzative adottate per la realizzazione del progetto, di valenza strategica per la Banca. Altrettanto spazio è riservato al quadro dei vincoli e delle opportunità per supportare il necessario cambiamento culturale e sviluppare nella struttura, a tutti i livelli, l’utilizzo di tecnologie avanzate di ICT.

Leggi tutto

Cloud computing nella PA: come accelerare il percorso evolutivo in corso? Tavola rotonda

Mauro Fioroni interviene nella Tavola Rotonda in cui si discutono le opportunità del cloud computing per il settore pubblico e si avanzano proposte di azione per accelerare il processo evolutivo in corso. A partire dal case study  delle smart cities (cinque in tutta europa) in cui si è deciso di abbinare al cloud computing l’open data, si snoda una discussione in cui emergono una serie di esigenze e richieste. Tra queste, un ruolo di guida più forte per DigitPA, regole contrattuali chiare, sistemi  assicurativi di affidabilità,impegno e attenzione alla regolazione sovranazionale.

Leggi tutto

ProDE: il Progetto interregionale Dematerializzazione

Rossella Bonora presenta - a nome del CISIS - il Progetto interregionale di Dematerializzazione, al quale dal 2009 partecipano 10 Regioni (altre sono in via di adesione) con lo scopo di sviluppare un approccio omogeneo alle questioni sollevate dall’entrata in vigore del CAD e della CEC PAC gratuita per tutti i cittadini. L’approccio del ProDE pone il sistema documentario al centro del sistema della dematerializzazione sia nella sua dimensione corrente che in quella della conservazione, e si orienta affinché i documenti vengano prodotti all’interno di filiere verticali.

Leggi tutto

Un nuovo paradigma per il documento informatico

Dopo una fase iniziale di utilizzo della documentazione informatica nella quale la tecnologia veniva usata seguendo i vecchi schemi burocratici, con la revisione del Codice dell’Amministrazione Digitale la gestione documentale si sta orientando verso una dematerializzazione ben radicata all’interno dei processi.

Leggi tutto

Cloud computing nella PA: come accelerare il percorso evolutivo in corso? Tavola rotonda

Antongiulio Bua interviene nella Tavola Rotonda in cui si discutono le opportunità del cloud computing per il settore pubblico e si avanzano proposte di azione per accelerare il processo evolutivo in corso. A partire dal case study  delle smart cities (cinque in tutta europa) in cui si è deciso di abbinare al cloud computing l’open data, si snoda una discussione in cui emergono una serie di esigenze e richieste. Tra queste, un ruolo di guida più forte per DigitPA, regole contrattuali chiare, sistemi  assicurativi di affidabilità,impegno e attenzione alla regolazione sovranazionale.

Leggi tutto