Cerca: Intervento, Città e territorio, Atti FORUM PA 2010

Risultati 31 - 40 di 88

Risultati

COMUNE DI ROMA - Practice 8

Il patrimonio di ogni comune rappresenta un sistema complesso che necessita di strumenti adeguati che ne consentano la gestione. La disponibilità di un sistema informativo-gestionale diventa di fondamentale importanza soprattutto in una realtà vasta come quella del Comune di Roma.

Leggi tutto

Provincia di Campobasso – practice 10

Il progetto per la realizzazione della nuova sede degli uffici della Provincia di Campobasso ha previsto l’iter dell’appalto concorso per avere a disposizione un’offerta comparativa in congruenza alle necessità della amministrazione.

Leggi tutto

Milano Housing Sociale – Practice 9

Il Comune di Milano ha voluto sperimentare su aree di sua proprietà il coinvolgimento di imprese e cooperative per la realizzazione di interventi di Housing sociale – edilizia residenziale pubblica. La sperimentazione prende avvio dalle innovazioni del quadro legislativo regionale che, a partire dal 2005 con la Legge Borghini, definisce la residenza pubblica un servizio e, in quanto tale, uno standard.

Leggi tutto

Convenzione Global Service per la gestione dei patrimoni della PA nel territorio dell’Emilia Romagna – practice 6

Intercent-ER è un sistema fortemente innovativo per acquistare beni e servizi utilizzando una piattaforma telematica per la sottoscrizione di contratti, permettendo alle amministrazioni del territorio dell’Emilia Romagna di risparmiare sulle azioni procedurali. In questo contesto, nel 2008 Intercent-ER ha avviato una procedura per l’affidamento di servizi di Global Service per la gestione integrata dei patrimoni della PA nel territorio regionale.

Leggi tutto

INSULA spa - COMUNE DI VENEZIA - Practice 4

Il territorio veneziano è caratterizzato da situazioni ambientali piuttosto differenti: isole, centro storico e situazione urbana moderna, richiedono un’attività di manutenzione articolata e complessa rivolta alle aree pedonali, edifici storici, edilizia popolare, aree verdi, sistemi di fognature, arredo urbano, sistema di illuminazione.

Leggi tutto

ANAGRAFE IMMOBILIARE

L’anagrafe immobiliare della Regione Sardegna: strumenti integrati per la gestione del territorio

L'utilizzo di nuove tecnologie nei Censimenti generali 2010-2011

Una delle principali innovazioni del prossimo censimento della popolazione e delle abitazioni prevede l’impiego nella rilevazione delle liste anagrafiche comunali, affiancate da altre liste ausiliarie, sia di fonte comunale che di fonte nazionale.

Leggi tutto

La città delle conoscenze condivise.

Michele Vianello definisce la Smart City come quella città dove ogni soggetto ritiene che ciò che conosce non è solo suo, ma può essere messo a disposizione degli altri. Condizione necessaria per la realizzazione di questa condivisione è l’accesso di tutti i cittadini alla banda larga, senza la quale i provvedimenti non hanno i binari per correre. In conclusione Vianello propone di creare nelle città la figura di un “manager della condivisione” che aiuti ad interconnettere le informazioni e le diverse competenze. 

Parma 2.0, la città sensibile.

L’Assessore Marini sottolinea l’esigenza della politica di riprendere pienamente il proprio ruolo, perché una città non è smart quando ha tanta nuova tecnologia, ma lo è quando chi la governa e chi ci vive è smart. Compito degli amministratori dei Comuni è quello di fare mediazione cercando un terreno comune di incontro tra le potenzialità, sempre meno esprimibili tramite le risorse che arrivano dal centro, e le necessità dei cittadini.

Smart Grids e Smart Cities: il consumo energetico più intelligente.

Secondo la definizione della Commissione Europea una smart city è una città che ha un forte impulso verso l’efficienza energetica attraverso l’utilizzo di tutte le migliori tecnologie disponibili. In questa prospettiva l’UE ha bandito due Industrial Initiatives su Smart Grids e Smart Cities; Livio Gallo illustra la partecipazione di Enel in questo processo e ne evidenzia il contributo su tre driver principali: gestione dei flussi di energia da fonti rinnovabili, abilitazione e sviluppo della domanda attiva del cliente, trasferimento di innovazione tecnologica all’interno delle città.