Cerca: Intervento, Qualità della vita, internet

7 risultati

Risultati

Computer, energia e inquinamento

Si dimostra come architetture razionali e progettazione orientata al risparmio energetico possano contribuire a realizzare consistenti risparmi in termini di costi e inquinamento. Si analizza l'impatto delle tecnologie di rete sulle emissioni inquinanti e si mostra come un uso intelligente delle moderne tecnologie potrebbe portare a una riduzione delle emissioni fino al 40 %.

L’accessibilità come misura di civiltà: l’esperienza del Comune di Napoli

Giuseppe Contino porta l’esperienza del Comune di Napoli e sottolinea le criticità che l’Amministrazione ha dovuto affrontare quando ha deciso di dotarsi di un portale istituzionale accessibile. Il Comune ha preso coscienza della necessità di operare per l’inclusione dei soggetti disabili già prima della legge 4/2004, incontrando notevoli difficoltà soprattutto per la riconversione delle migliaia pagine del sito completamente inaccessibili. Si è deciso di ripartire da zero ricostruendo il portale, sono stati realizzati corsi di formazione sulla legge Stanca e sul Content Management System.Leggi tutto

Usabilità e accessibilità: il progetto SCOPROIl sito web della Provincia di Milano

Mario Zerbini illustra il progetto SCOPRO che comprende i servizi di comunicazione telematica della Provincia di Milano. Il Relatore cita la definizione ISO secondo cui l’usabilità è l’efficienza, l’efficacia e la soddisfazione con cui specifici utenti raggiungono specifici obiettivi in particolari ambienti. In realtà, definizioni e tecniche sono solo una parte del continuo percorso in base al quale la comunicazione dell’ente deve essere progettata a partire dagli utenti che utilizzano il sito e la rete.Leggi tutto

Il percorso di costruzione del sito della Provincia di Milano secondo i principi di accessibilità e usabilità

Per Alberto Zoia le funzioni di accessibilità di usabilità del sito toccano principi fondamentali quali quelli di democrazia, uguaglianza e buona amministrazione. La Provincia di Milano ha percorso la scelta di non costruire un sito parallelo per i diversamente abili, ma di proporre un unico sito che, pur nella semplicità, sobrietà della grafica e accessibilità dei contenuti, mantenesse appeal e comunicatività.Leggi tutto

Il supporto tecnico della società Glamm per la costruzione del sito della Provincia di Milano

Cinzia Romano parla del supporto tecnico che la società Glamm ha fornito alla Provincia di Milano per la costruzione del sito. La società collabora con i diversi settori della Provincia, ognuno con diverse esigenze ed un diverso modo di lavorare, e si pone come obiettivo quello di unificare le diverse istanze in un quadro unico sia dal punto di vista grafico che dei contenuti. Glamm ha implementato nel sito un sistema di gestione dei contenuti che dà la possibilità ad ogni settore di aggiornare il proprio modulo e che rispetta la Legge 9/1/2004 n.Leggi tutto

Caratteristiche di accessibilità del sito web della Provincia di Milano

Per Caterina Vitali, Art director di Glamm, la sfida è quella di elaborare progetti web ed interfacce che soddisfino tutti i punti della normativa sull’accessibilità ma che, allo stesso tempo, siano piacevoli e comunicativi. Un esempio in tal senso è la creazione dell’avatar, creato per l’URP della Provincia di Milano, che segue virtualmente l’utente nella navigazione del sito.Leggi tutto

L’attività della Fondazione ASPHI sul tema dell’accessibilità

Ennio Paiella parla del contributo della fondazione ASPHI alla messa a punto delle caratteristiche di accessibilità, usabilità e fruibilità del sito della Provincia di Milano. ASPHI, attiva da più di 25 anni, ha l’obiettivo di ricercare, sperimentare, diffondere soluzioni informatiche per l’integrazione delle persone disabili e collabora con Istituzioni, Aziende, Università e Centri di ricerca, anche a livello internazionale.Leggi tutto