Cerca: Intervento, Qualità della vita, Atti FORUM PA 2010

Risultati 101 - 110 di 114

Risultati

La sostenibilità è anche cultura.

La sostenibilità in Italia al contrario degli altri paesi europei e molto più praticata nei piccoli comuni che nei grandi. C’è una situazione molto differenziata a livello territoriale fra piccole realtà e grandi città. Le aree metropolitane non hanno ancora la cultura della sostenibilità; le buone pratiche in termini di sostenibilità messe in atto dai piccoli comuni devono essere allargate alle grandi città, dove i problemi sono legati alla partecipazione dei cittadini, occorre quindi educare alla cultura della sostenibilità.

La PA e la sostenibilità ambientale

Parlare di sostenibilità ambientale significa riuscire a conciliare almeno 4 fattori di sviluppo:

Leggi tutto

Soluzioni IBM in Cloud Computing per l'Homeland Security

Il Cloud Computing offre la possibilità di ottimizzare i tempi di allocazione e i costi delle risorse IT necessarie alle operazioni di Homeland Security e Difesa. Le tecnologie sono ormai mature ma, per ottenere i benefici attesi, da sole non sono sufficienti. Il Cloud computing richiede alle organizzazioni che erogano servizi IT di ripensare le loro pratiche di governance per porre al centro della loro strategia l’utente-consumatore dei servizi.

Leggi tutto

FormezPA e Ministero dell’Ambiente: la genesi dell’iniziativa “verde”

In questo intervento viene spiegata la nascita dell’iniziativa promossa dal FormezPA e dal Ministero dell’Ambiente per cercare di supportare le amministrazioni pubbliche per l’adozione di nuovi strumenti di governance ambientale.

Il FormezPA lo ha fatto e lo fa in 3 modi:

Leggi tutto

Competenze e strategie Fujitsu nel Cloud Computing

Il Cloud Computing potrebbe essere visto come ulteriore possibile rischio per l’Homeland Security – intesa sia come prevenzione del terrorismo che come capacità di reagire alle catastrofi naturali – ma in realtà esso costituisce un’opportunità per potenziare la sicurezza, anche rispetto agli attacchi informatici alle infrastrutture del Sistema Paese. La presentazione di Donato Ceccomancini verte sui possibili benefici dell'utilizzo del nuovo paradigma e illustra le competenze Fujitsu sia tecnologiche che di settore. 

Come rendere le nostre città sostenibili? La UE ci aiuta

La risposta a questo quesito è semplice da trovare: bisogna applicare meglio e più accuratamente la legislazione comunitaria esistente, ci si deve avvalere di tutti i programmi e le iniziative comunitarie messe a disposizione a livello finanziario. Bisogna sostenere e incoraggiare la gestione urbana integrata e sviluppare una piattaforma integrata e di rete fra gli stakeholder.

L’ambiente deve essere considerato come un elemento di base per il benessere dei cittadini.

Leggi tutto

Il paradigma On the Cloud

Francesco Palagiano, introducendo gli interventi delle aziende che ne articoleranno più nel dettaglio gli aspetti tecnici relativi all’Homeland Security, offre una spiegazione semplice di che cosa sia il Cloud Computing. Il NIST lo definisce come lo spostamento del computing da un singolo PC/Data Center ad’una infrastruttura complessa basata su una rete geograficamente distribuita.

Leggi tutto

L’UNCEM e la comunità sostenibile

La nomenclatura comunità sostenibile deriva dai documenti europei ma in Italia è recepita solo in riferimento alle aree naturali protette e quelle delle isole minori, anche se in realtà dovrebbe essere applicata ovunque. L’UNCEM ritiene che sulla prospettiva della sostenibilità possa incardinarsi una nuova politica ambientale e un nuovo corso delle politiche istituzionali del paese.

Leggi tutto

Carta Acquisti MEF. Overview del Programma e descrizione delle principali caratteristiche tecnico/operative

La Carta Acquisti, nota anche come “Social Card”, è stata introdotta con decreto-legge n. 112/2008, convertito dalla legge 133/2008, con l’obiettivo di dare sostegno a cittadini in stato di particolare bisogno.

Leggi tutto

Carta Acquisti MEF. Overview del Programma e descrizione delle principali caratteristiche tecnico/operative

La Carta Acquisti, nota anche come “Social Card”, è stata introdotta con decreto-legge n. 112/2008, convertito dalla legge 133/2008, con l’obiettivo di dare sostegno a cittadini in stato di particolare bisogno.

Leggi tutto