Cerca: Intervento, qualità del servizio

Risultati 41 - 50 di 93

Risultati

La misurazione della customer satisfaction nella PA: aspetti metodologici e limiti di applicazione

Il sistema della qualità percepita parte da tre concetti fondamentali, spiega Maria Francesca Renzi, ovvero qualità percepita, qualità erogata e qualità attesa. È nella combinazione delle relazioni che intercorrono tra le tre dimensioni della qualità che si forma la reale soddisfazione del cliente o, viceversa, la percezione di insoddisfazione. La qualità erogata è il cosa si offre al cliente, in termini di prodotto o di servizio per il privato, di erogazione di servizio per il cittadino, e il come questo servizio venga realizzato.

Leggi tutto

Maggiore concorrenza e riconoscimenti per merito per una Pubblica Amministrazione più vicina al cittadino

Secondo Maurizio Beretta la Ricerca Giannini riesce a mettere a fuoco il problema dell’efficienza e dell’efficacia dell’Amministrazione, fattore determinante per lo sviluppo di un Paese e delle imprese. Oggi in Italia il sistema imprenditoriale non riesce a posizionarsi allo stesso livello delle aziende concorrenti e in tal senso sono necessari interventi a largo raggio. Due elementi devono essere presi in considerazione: più concorrenza in una logica di sussidiarietà tra pubblico e privato e maggiori riconoscimenti per merito all’interno della Pubblica Amministrazione.Leggi tutto

La Fiaso e l'Osservatorio

Angelo Tanese offre il punto di vista di Fiaso e il ruolo che potrebbe ricoprire quale possibile partner dell’iniziativa. In particolare Tanese evidenzia il duplice valore del progetto: da una parte l’importanza di avere a disposizione una banca dati contenente un numero elevato di buone pratiche, dall’altro la dimensione di un sistema “aperto” che possa rafforzare il mondo della sanità.

Le opportunità ed i limiti delle tecnologie ICT applicate ai problemi del traffico

Vittoriano Vancini presenta e coordina la prima sessione del convegno, che riguarda le opportunità ed i limiti delle tecnologie ICT applicate alla gestione della mobilità su gomma. I problemi legati al traffico hanno un impatto, in termini di costi, pari al 10% del PIL nazionale; per fare degli esempi, l’infomobility e l’ICT stanno tentando risolvere tali problemi attraverso la possibilità di raccogliere informazioni dettagliate dei fenomeni, e di fornire informazioni in tempo reale ai cittadini bloccati dal congestionamento.Leggi tutto

Il sistema 5T a Torino

Giovanni Foti descrive l’esperienza di Torino nell’applicazione delle nuove tecnologie al problema del traffico e della mobilità. Il Relatore presenta il sistema 5T – Tecnologie Telematiche Trasporti Traffico Torino – che ha come obiettivi principali quelli di raggiungere la piena integrazione della gestione del traffico privato e del trasporto pubblico, di svolgere una funzione di supervisione della mobilità urbana, di fornire ai cittadini servizi informativi, in tempo reale e ad alta qualità, sulle condizioni del traffico e dei trasporti nell’area metropolitana di Torino.

Dalle pratiche alle best practices: monitoraggio e valutazione in sanità

Andrea Gardini presenta l’Osservatorio delle Pratiche della Sanità Italiana con accenni all’iniziativa del portale www.osservatoriosanita.it realizzata in collaborazione con Giorgio Banchieri. L’intervento verte principalmente sulla Società Italiana per la Qualità dell'Assistenza Sanitaria con particolare attenzione alle attività svolte, alla sua storia (dalla sua costituzione ad oggi), agli obiettivi, alle varie iniziative intraprese e ai valori sui quali si basa la SIQUAS.

Leggi tutto

L'esperienza della Procura di Bolzano per una Pubblica Amministrazione più efficiente e concreta al servizo del cittadino

Cuno J. Tarfusser racconta l’esperienza e il lavoro svolto all’interno della procura di Bolzano per il riassetto e la riorganizzazione dell’ufficio.

Leggi tutto

Conclusioni del convegno su Congestion charge e Tecnologie ICT e opportunità per il futuro

Francesco Grillo elabora le conclusioni del convegno su Congestion charge e Tecnologie ICT. Dagli interventi dei Relatori non emergono decisioni univoche che devono essere prese per sconfiggere il problema del traffico; quello che emerge, e su cui tutti sono d’accordo, è la necessità di disporre delle informazioni sugli individui e sul sistema, ed oggi, purtroppo, siamo piuttosto lontani dal disporre di tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno.Leggi tutto

Il tema della mobilità tra qualità della vita e qualità della Pubblica Amministrazione

Carlo Mochi Sismondi sottolinea come il convegno rappresenti il tentativo di mettere insieme ed esaminare, in che modo possano essere applicate le tecnologie ICT alla mobilità su gomma, per creare una città senza traffico e permettere ai cittadini di muoversi agevolmente. L’incontro si lega ad uno dei temi chiave del Forum PA: il nesso tra qualità della vita e qualità della Pubblica Amministrazione.Leggi tutto

Costi dell’amministrazione, qualità dei servizi e comportamento civile

La velocità dell’innovazione nella PA non può essere più dettata dai problemi interni alla PA stessa, afferma Ettore Ciancico. Spesso si tende a dimenticare che esiste un legame tra i costi dell’amministrazione, la qualità del servizio pubblico, così come viene percepita dal cittadino, e il comportamento civile del cittadino stesso. La PA dovrebbe avere una maggiore coscienza nel non approfittare della propria posizione di monopolista, che esclude qualunque riscontro del mercato.

Leggi tutto