Cerca: Intervento, ambiente

Risultati 11 - 20 di 101

Risultati

L'efficentamento energetico e i beni culturali: l'esperienza della collaborazione tra il Ministero dell'Ambiente T.T.M. e il MIBAC

Il MiBAC gestisce un patrimonio immobiliare pubblico molto vasto che divora grandi quantità di energia. Proprio per questo nel giugno 2010, ha stipulato un accordo con il Ministero dell’Ambiente che prevede la diagnosi energetica di 40 edifici e la progettazione e l’esecuzione di impianti per l’efficienza energetica al loro interno. La dr.ssa Recchia illustra il progetto e approfondisce anche l’altra funzione del MiBAC, quella della fornitura di orientamenti e linee guida riguardo alla possibilità di istallare impianti di efficientamento energetico in siti e palazzi storici.

Leggi tutto

Gli interventi per l'efficienza energetica dei cluster industriali e delle filiere produttive

Elio Manti illustra un’iniziativa interna al POI destinata ai sistemi di impresa. L’intervento proposto dal Ministero per l’Ambiente riguardava la realizzazione di azioni per il risparmio e l’efficienza energetica e per la riconversione ecologica di sistemi di imprese.

Leggi tutto

Le novità della proporzionalità: le semplificazioni in materia di ambiente

In apertura del suo intervento, Maria Carmela Giarratano approfondisce il concetto di proporzionalità da un punto di vista storico e applicativo, per poi dedicarsi subito dopo alla considerazione di come per fare semplificazione si debba partire dalle basi, ovvero dalla produzione normativa. Al Ministero dell’Ambiente i macro-settori autorizzativi riguardano la tracciabilità dei rifiuti, le emissioni in atmosfera, le autorizzazioni allo scarico di acque reflue e l’impatto acustico.

Leggi tutto

Comunicazione pubblica e ambiente: verso la green communication?

Stefano Cazora apre il suo intervento con una constatazione: in tempo di crisi la pubblica amministrazione sembra pensare di mettere a posto la coscienza tagliando le attività di comunicazione. Questo dimostra che per la nostra classe dirigente ancora non è chiaro che la comunicazione è un’attività strategica, non sussidiaria , per il conseguimento del bene comune e l’offerta di un buon servizio pubblico.

Leggi tutto

Smarter Building - Le nuove prospettive per la PA di valorizzazione e gestione del proprio patrimonio immobiliare abilitate dalla tecnologia

La PA possiede un ingente patrimonio immobiliare che, oltre ad essere una rilevante voce di costo, è complesso da gestire in termini di volumi,  mancanza di specifiche competenze e scarsità di informazioni a disposizione. 

Leggi tutto

Smarter Building - Le nuove prospettive per la PA di valorizzazione e gestione del proprio patrimonio immobiliare abilitate dalla tecnologia

La PA possiede un ingente patrimonio immobiliare che, oltre ad essere una rilevante voce di costo, è complesso da gestire in termini di volumi,  mancanza di specifiche competenze e scarsità di informazioni a disposizione. 

Leggi tutto

Soluzioni Smart per le città: il centro operativo di controllo

Il Centro Operativo per la Città è in grado di controllare l'andamento generale della città o dei dipartimenti all'interno della città, in maniera trasversale, e fornire agli amministratori in tempo reale la situazione, prendendo in esame ambiti quali la distribuzione e gestione delle acque, la sicurezza pubblica, i trasporti urbani, gli edifici e l'energia.

PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE

Gestione informatizzata del parco veicoli – adozione criteri GPP su forniture generali

Dagli anni 2004 svecchiamento e riduzione parco veicoli, passando da 119 a 109 di proprietà.

Le azioni e le sperimentazioni di compatibilità ambientale dei veicoli in uso, fino all’attuale composizione del 50% veicoli a basso impatto ambientale.  

Le modalità gestionali adottate: a) struttura tecnico-amministrativa “leggera”; b) adozione di  massiccio utilizzo software dedicato e di dematerializzazione nelle trasmissioni/ricezioni vs. fornitori e utenti.

Leggi tutto

Rifiuti ed ecomafie: la tracciabilità dei rifiuti e il controllo dei traffici illeciti

"Sono circa 28 milioni di tonnellate i rifiuti che ogni anno spariscono". E' con questo dato che Uricchio Vito apre il suo intervento per parlare della questione dell'ecomafia e dei rifiuti. La gestione dei rifiuti è un tema che ha assunto sempre più rilevanza, soprattutto per i rifiuti pericolosi che spesso sono oggetto di traffici illeciti e che causano gravi danni non solo all'ambiente ma anche alla salute.

Leggi tutto