Cerca: Intervento, Governance, riuso

3 risultati

Risultati

ICAR, un progetto che può diventare sistema

Sergio Bettotti presenta i progetti ICAR e ICAR+, fornendo gli aggiornamenti sullo stato dell’arte e prospettandone gli “sviluppi diretti, indiretti e collaterali”. La visione è quella di fare di ICAR un modello di azione per la PA, muovendo dall'ottica di "progetto" a quella di "sistema" e potenziando parallelamente strategie e capacità di riuso

Esempi di innovazione cooperativa: la dematerializzazione

La collaborazione fra gli Enti può contribuire ad accelerare i processi di dematerializzazione nella Pubblica Amministrazione. Da questa premessa prende il via il “progetto dematerializzazione”, il cui scopo è raggiungere un denominatore comune (e non una unica e monolitica soluzione da adottare tutti), che consenta appunto di accelerare i processi di dematerializzazione già in corso e di fornire soluzioni agli altri. Il progetto, rivolto alle Regioni, si basa sui principi di riuso, condivisione e accreditamento.Leggi tutto

L’esperienza del Consorzio S.I.R. Umbria

Stefano Paggetti presenta in maniera sintetica il Consorzio S.I.R. Umbria, nato con legge regionale nel 1999, con lo scopo favorire la cooperazione tra gli Enti e di creare un luogo equiordinato, in cui il sistema istituzionale della Regione Umbria si riunisce per definire le politiche di sviluppo della società dell’informazione e della conoscenza. L’attività del Consorzio consiste principalmente nel fare in modo che le esperienze, i processi e le applicazioni migliori vengano scambiate tra gli Enti sul territorio.