Cerca: Intervento, Governance, Atti FORUM PA 2008

Risultati 71 - 80 di 103

Risultati

Le forme di sostegno alle comunità di pratica

L'intervanto illustrerà l’esperienza della Comunità Virtuale per i settori SUAP, SUE (Uffici edilizia) e Uffici commercio, soffermandosi sulle forme di sostegno e facilitazione per la creazione di una comunità di pratica.

Il sistema di Comunità Tematiche della Regione Emilia Romagna

Sandra Lotti presenta l’esperienza dell’Emilia Romagna in tema di Community network, nata dal patto formalizzato tra l’amministrazione regionale, i 341 comuni e le 9 province a lavorare secondo un modello di cooperazione interistituzionale, mantenendo le specifiche vocazioni territoriali secondo lo slogan: Una Regione, molte ragioni. Il risultato è un sistema di comunità tematiche, impostate su una governance multilivello, che affrontano tematismi di comune interesse per tutti i soggetti erogatori di servizi on line.

Leggi tutto

Le azioni e i paradigmi necessari per la costruzione dell’integrazione

Per FIASO l’integrazione deve essere il senso stesso dell’innovazione nelle aziende sanitarie per quanto riguarda la parte territoriale; fare integrazione – spiega Francesco Ripa di Meana – significa ripartire dal fatto che chi governa, chi gestisce e chi paga devono agire in un unico sistema e che l’ elemento di governo deve essere unico. A questo scopo è stato creato un Laboratorio che parte dalla definizione di che cosa è il servizio per poi misurarlo e misurarne l’impatto in termini di qualità e di quantità valutando anche i modi in cui fino ad esso si è proceduto all’integrazione.

Il ruolo di soggetti costituenti proprio degli Enti Locali

Il sistema di rappresentanza degli Enti Locali non può più essere impostato su una base organizzativa e dinamica propria del vecchio Stato centralista ed è per questo che Uncem e Legautonomie hanno proposto ad Upi e Anci di formare una Confederazione. Nelle parole di Enrico Borghi questo permetterebbe di costruire una propria impalcatura di carattere culturale dalla quale far discendere nuove modalità organizzative.

Leggi tutto

Dalle reti sociali alle comunità on line e ritorno

L’intervento illustrerà le principali esperienze in ambito europeo di social network che coinvolgono operatori del pubblico impiego e il progetto del Formez di costruzione di uno spazio on line dedicato a tutti gli innovatori della PA.Leggi tutto

Dimensione territoriale della politica e dimensione territoriale della gestione

Giordano Corradini affronta il tema della coerenza tra dimensione territoriale della politica e dimensione territoriale della gestione. Lo scopo degli Enti locali è quello di restituire le risorse alle proprie comunità in termini di sviluppo del benessere. Durante il processo di restituzione ai cittadini, il compito della politica è anche quello di ridistribuire, e ciò è reso possibile grazie alla dimensione gestionale.

Leggi tutto

Il punto di vista degli infermieri sul processo di integrazione socio-sanitaria.

Sono tre i concetti chiave su cui verte l’intervento di Marcello Bozzi: i bisogni di salute dei cittadini, l’assistenza primaria e la programmazione. Leggi tutto

Le Autonomie locali come espressione di collettività generatrici

Gianpietro Borghini sottolinea l’importanza degli Statuti nella fase attuale di ripensamento delle Autonomie locali, le cui modalità di governo devono essere generate dai territori in una logica bottom-up. La prossima sfida di Expo 2015 nelle parole di Borghini si incentra sulla capacità del territorio di Milano di non essere autoreferenziale ma di porsi invece come nodo importante di una vasta rete di relazioni, complicità, opportunità e soluzioni.

Leggi tutto

L'integrazione sociosanitaria e il Punto unico di accesso

La programmazione sanitaria già da tempo rileva la necessità di definire una rete di servizi sanitari, sociosanitari e socio-assistenziali per rispondere ai bisogni delle persone con patologie a lungo termine o croniche. In quest'ambito le Regioni stanno realizzando percorsi assistenziali integrati per le persone non autosufficienti e fragili, con il pieno coinvolgimento dei diversi servizi e professionisti sanitari e sociosanitari, al fine di garantire la continuità assistenziale.Leggi tutto

La piattaforma UNCEM- Legautonomie sulle funzioni fondamentali degli Enti Locali

Da più di dieci anni si assiste a numerose iniziative di riorganizzazione delle funzioni fondamentali degli Enti Locali. In questo percorso, un’occasione importante è rappresentata dalla piattaforma di confronto che UNCEM e Legautonomie hanno voluto promuovere alla fine della scorsa legislatura, con l’obiettivo di formulare proposte e linee di indirizzo utili per una riforma razionale ed efficace.

Leggi tutto