Cerca: Intervento, Efficienza, servizi al cittadino

10 risultati

Risultati

Governare l'emergenza, assicurare i diritti, sostenere la rinascita

Una Pubblica Amministrazione, strutturata secondo un modello organizzativo funzionale basato sulla "rete", può affrontare e superare anche una grave emergenza causata da una calamità naturale come un terremoto, continuando a erogare servizi e benefici sociali alla collettività, senza rinunciare all'efficienza e all'efficacia della sua azione.

Leggi tutto

Dare la fibra in proprietà all'utente

E' possibile realizzare un accesso in fibra ottica con piena copertura territoriale e senza oneri per lo stato, semplicemente dando la fibra in proprietà all'utente. La soluzione – Customer ownership of the local loop – è stata pubblicata su Telecommunication Policy del 1996.
Mantenendo l'attuale rete degli operatori, rimangono aperti tutti i problemi (regolatorio: accesso degli operatori all'ultimo miglio; economico: ritorno dell'investimento; strategico: inventare i servizi; finanziario: trovare il denaro).

Leggi tutto

La telemedicina quale elemento cardine del rinnovamento processuale della sanità siciliana

Giada Li Calzi illustra le principali azioni di re-ingegnerizzazione dei processi in cui l’Assessorato alla Sanità siciliano è impegnato per uscire dalla forte situazione di deficit in cui ancora si trova. In questo complicato percorso l’e-health assume un ruolo strategico per il controllo e la gestione, anche se – sottolinea Giada Li Calzi – sarebbe necessario parallelamente un rafforzamento della capacità istituzionale da parte del livello Ministeriale perché le Regioni non vengano lasciate sole.

La posta elettronica certificata in ACI. Il Progetto pilota “PEC al cittadino”

 

Leggi tutto

Riduzione degli oneri e dei tempi: prospettive della nuova stagione di semplificazione

Si parla di una nuova stagione della semplificazione, ispirata soprattutto alla misurazione: un passo avanti, secondo Andrea Simi, poiché si comincia a scoprire, sulla base di parametri oggettivi, dove si può e si deve semplificare. Commentando i primi Piani predisposti sulla base del decreto legge n. 112/2008, che introduce il meccanismo "Taglia oneri amministrativi", Simi sottolinea quanto sia grande il carico di oneri informativi che grava sul sistema economico complessivo e quanto questo debba pesare, anche in termini di tempo, sulla vita quotidiana dei cittadini.Leggi tutto

La sfida per l'innovazione della ULSS 8 di Asolo

La ULSS 8 di Asolo è una delle realtà italiane che per prime hanno affrontato il tema dell'innovazione tecnologica e organizzativa all'interno delle aziende sanitarie. Tuttavia sono numerose le difficoltà che si incontrano nella realizzazione di infrastrutture e di tutti quei sistemi innovativi per la cura della persona. Mason presenta l'esperienza della ULSS 8 di Asolo

e-Health and Wellbeing in the Finnish Archipelago

A causa della particolarità del territorio dell'arcipelago Turku in Finlandia, si sono riscontrate numerose difficoltà per garantire un'assistenza sanitaria adeguata alla popolazione. Il progetto ArchipelagoElli ha l'obiettivo di collegare la popolazione anziana agli operatori sanitari attraverso l'uso di un semplice video-telefono.

Il Sistema sanitario nazionale inglese e i social media

In Gran Bretagna i cambiamenti sociali, l'invecchiamento della popolazione e i costi sempre più alti aumentano la consapevolezza di un cambio di cultura e un approccio diverso alla sanità da parte delle persone. I social media possono rappresentare la giusta risposta ai bisogni della popolazione. Sarah Walton ci spiega cosa sono i social media e il loro utilizzo nell'ambito della sanità pubblica.

Magellano: condivisione della conoscenza e informazione ai cittadini

La realizzazione del progetto Magellano, avviato negli ultimi due anni dal Dipartimento della Funzione Pubblica, implica un grande cambiamento culturale all’interno della Pubblica amministrazione, perché chiede a dirigenti, funzionari e dipendenti di mettere a fattor comune esperienze e informazioni che, in precedenza, ognuno tendeva a tenere per sé.Leggi tutto

Il progetto Magellano e il “Ricettario dei servizi della PA”

Presentare i servizi offerti dalla PA come se fossero delle ricette di cucina: questa l’idea che il Dipartimento della Funzione Pubblica sta sviluppando all’interno del progetto Magellano. Davide D’Amico ci spiega di cosa si tratta e quali vantaggi questa originale presentazione può offrire ai cittadini che cercano informazioni e chiarimenti, ma anche alle pubbliche amministrazioni, che hanno bisogno di creare un’anagrafica omogenea dei servizi erogati e di rendere il più possibile standardizzate le procedure.Leggi tutto