Cerca: Intervento, Efficienza, scuola digitale

Risultati 1 - 10 di 14

Risultati

Piano scuola digitale - azioni LIM. Come ci muoviamo verso la scuola 2.0

Emanuele Fidora apre il convegno dedicato al Piano nazionale scuola digitale - azioni LIM. Ripercorrendo le tappe dell’impegno del MIUR verso la "scuola 2.0", arriva a focalizzare il suo intervento sulle azioni LIM, ovvero quelle volte all’introduzione e all’utilizzo nelle scuole italiane – dalla primaria alla secondaria di secondo grado – della LIM, Lavagna Interattiva Multimediale. A che punto siamo? Come stanno rispondendo le scuole? Quali sono gli spazi per gli operatori del mercato? In definitiva dal MIUR si dicono soddisfatti dei risultati e dalla partecipazione delle scuole.

Leggi tutto

Il sistema di e-procurement per l'acquisizione delle LIM. La qualità garantita

A due anni dall'avvio del Piano di diffusione delle LIM nelle scuole italiane, Maria Antonietta Abbondanza traccia un bilancio e propone alcune considerazioni sul modello messo in piedi. “Dalla collaborazione tra MIUR e Consip  - spiega - è nata una procedura di e-procurement che ha consentito di semplificare i processi per tutti gli attori coinvolti nell’acquisizione delle LIM per le scuole italiane”.

Leggi tutto

Il sistema di e-procurement a sostegno del processo di digitalizzazione della scuola

L’intervento di Ferdinando Aureli si concentra sul contributo del sistema di e-procurement a sostegno di un processo di innovazione quale l’acquisizione di LIM da parte delle scuole italiane. La domanda – specifica -  è la seguente: “Come le tecnologie del procurement possono essere messe a disposizione di un mondo complesso come la scuola per dei prodotti cosi nuovi come la LIM?”.  Aureli continua illustrando le novità e i punti di forza del modello nato dalla collaborazione tra MEF – Consip e Miur nei processi di modernizzazione e informatizzazione della scuola.

Leggi tutto

Perché siamo tutti nodi della stessa rete nel Piano Scuola Digitale - azioni LIM

“Siamo tutti nodi della stessa rete. E questo vale anche nel Piano Scuola digitale a cui sta lavorando il MIUR con investimenti  importanti per far entrare l’innovazione nelle scuole”. Così Maria Antonina Amadei apre il suo intervento al convegno “Piano scuola digitale - azioni LIM. Un modello di struttura: accordi di rete”.  Nella sua relazione, ricca di numeri e considerazioni, sottolinea come il problema principale sia inserire la tecnologia in un  progetto didattico, e come in quest’ottica le Linee guida de MIUR forniscano indicazioni precise.

Leggi tutto

Rapporti Stato-Regione: Sardegna Digitale

La Regione Sardegna sconta un gap infrastrutturale dovuto alle condizioni di insularità che la costringe ad uno sforzo continuo nella ricerca di risposte adeguate alla domanda di servizi di nuova generazione. Da tempo la Regione promuove progetti innovativi di modernizzazione, tanto da essere riconosciuta tra le realtà più avanzate nella promozione di processi di modernizzazione. Tra i diversi settori di intervento, la Regione ha deciso di investire nell’innovazione scolastica, con l’avvio del progetto Scuola Digitale.

Leggi tutto

Scuola Digitale: scenari e strategie

La scuola di oggi, ancora legata a paradigmi dell’inizio del  secolo scorso, si presenta come luogo decisamente poco attrattivo per gli studenti di oggi, che non trovano nella scuola i linguaggi e le esperienze che invece trovano nel contesto esterno. L’introduzione del digitale ha la funzione di apportare un cambiamento sulle dinamiche scolastiche. In particolare, la rotta intrapresa è quella di migliorare gli ambienti di apprendimento mantenendo salda la dimensione sociale.

Leggi tutto

Introduzione al convegno “Scuola digitale: lavori in corso”

Maria Domenica Testa introduce e coordina il convegno “Scuola digitale: lavori in corso” organizzato dall’amministrazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per fare il punto sull’azione di conversione al digitale della scuola.

E-procurement a scuola

Stefano Tremolanti riporta l’esperienza di CONCIP nel progetto LIM del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca.

Leggi tutto

Le azioni del piano Scuola Digitale

Le innovazione tecnologiche hanno modificato i concetti di spazio e tempo modificando a loro volta  l’asset dei sistemi di scambio. Il concetto di rete, in particolare, premia la logica di soggetti che si vivono e si confrontano come pari: tutti indistintamente e ognuno singolarmente partecipa al processo di scambio assumendosene le responsabilità, al di là dalla posizione gerarchica assunta. La rete richiama quindi un concetto di contributo e responsabilità condivisa, che si realizza attraverso la collaborazione e la cooperazione di tutti i soggetti portatori di interesse.

Leggi tutto

InnovaScuola: il portale dei contenuti digitali per la scuola

InnovaScuola, frutto della collaborazione tra il Dipartimento per la Digitalizzazione della PA e l’Innovazione Tecnologica e il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, è una piattaforma collaborativa che si compone di un libreria di contenuti digitali per l’insegnamento,  di strumenti di social networking per facilitare il confronto tra tutti i soggetti coinvolti e di un’area di approfondimento per l’uso ottimale degli strumenti che la piattaforma stessa mette a disposizione.

Leggi tutto