Cerca: Intervento, Accountability, diritti di cittadinanza

2 risultati

Risultati

Il diritto alla buona amministrazione in ambito europeo

Evidenzia la declinazione del concetto di buona amministrazione a livello europeo; la Corte di Giustizia spesso si è soffermata sulle garanzie procedurali poste a tutela del cittadino, individuando principi che hanno sia una ricaduta sull’azione amministrativa diretta dell’UE, che spazio negli ordinamenti nazionali. Con la Carta di Nizza, a sua volta richiamata dalla Costituzione Europea, il diritto alla buona amministrazione è divenuto uno dei diritti fondamentali.

Leggi tutto

Da una PA autoreferenziale ad una PA orientata al cittadino

L’attuale momento storico della PA, afferma Andrea Simi, verrà ricordato per una evoluzione lenta e faticosa da un modello di amministrazione contrassegnato da un sistema di esercizio di supremazia dei pubblici poteri a un modello incentrato dalla ricerca di pienezza ed effettività dell’esercizio dei diritti da parte dei cittadini. La transizione è in atto, sebbene vi siano ancora segni evidenti di una impostazione antiquata e autoreferenziale che resiste e che, pur non negando la necessità del cambiamento, pone al centro più l’amministrazione in sé che i cittadini/utenti dei servizi.Leggi tutto