Cerca: Intervento, Accountability, Atti FORUM PA 2010

Risultati 51 - 60 di 63

Risultati

Dall'operazione trasparenza alla banca dati "aperta"

Francesca Russo introduce il progetto PERLA PA, contestualizzandolo nella riforma Brunetta. “Quello a cui miriamo – sostiene – è passare dall’operazione trasparenza a una banca dati aperta”. “Garantendo l’accessibilità totale ai dati – continua - potrà essere possibile per tutti studiare ed elaborare questi dati in modo da catturare dei fenomeni o delle informazioni utili che a noi sfuggono.”

Presentazione del convegno "Ontology Cloud Computing per la comprensione dei bisogni dei cittadini"

Francesco Passerini presenta il convegno “Ontology Cloud Computing per la comprensione dei bisogni dei cittadini”, introducendo l’intervento di Derrick de Kerckhove. “Il cloud computing – dice - è il presente, ma con davanti un futuro molto interessante.”

 

 

Cicli della performance: la riforma Brunetta secondo G.U.R.U.

La nuova disciplina del pubblico impiego introdotta con la legge 15/2009 poggia su alcuni capisaldi che dovrebbero divenire patrimonio fondamentale di ogni Amministrazione: la definizione degli obiettivi della Amministrazione, coerenti con gli obiettivi strategici dettati dalla politica; l’allocazione delle risorse idonee al raggiungimento degli obiettivi; il monitoraggio in itinere del processo; la valutazione dell’organizzazione e delle performance individuali; l’implementazione di sistemi premianti; la  rendicontazione e la trasparenza. Per rispondere a queste specifiche esigenze è nec

Leggi tutto

Forza e criticità del cloud computing per l'elaborazione di informazioni

Perché un Istituto di ricerca si interessa di cloud computing? Lo spiega, nel suo intervento Giambattista Amati . Poter distribuire in maniera intelligente su macchine cluster pesanti algoritmi – spiega -  sarebbe una buona opportunità per un’organizzazione che, come la PA, si trova ad utilizzare algoritmi molto complessi di trattamento delle informazioni. Ma questo – sottolinea – apre di problemi  da affrontare: dai costi per l’uso reiterato all’uploading di dati molto pesanti.

La rilevazione delle assenze nella P.A.: La metodologia di analisi e la sintesi dei risultati del monitoraggio

Anna Ceci  presenta il sistema di rilevazione delle assenze per malattia del Ministero della pubblica amministrazione e l’innovazione, delineato nella più ampia riforma Brunetta. A partire dalle norme di riferimento, si sofferma sulla legge 133/08 , per poi descrivere la misurazione dell’impatto e le variabili rilevate.

Leggi tutto

Principi e criteri nella nuova "Carta dei doveri"

“I principi affermati  nella nuova  Carta dei doveri sono pochi e relativamente semplici”. Così Andrea Simi apre una sintetica disamina della Carta, per centrare il suo intervento sul provvedimento di codificazione, richiesto dalla delega  secondo i criteri di semplificazione e riordino. “Il punto centrale – spiega – è il ragionamento da fare sulla codificazione. Se fosse meramente compilativa servirebbe a poco, mentre è assolutamente necessario assicurare la coerenza logica dell’ordinamento” .

Il progetto PERLA PA – La governance dei dati e delle informazioni nel percorso verso la totale trasparenza

Davide d’Amico presenta nel dettaglio il sistema PERLA PA,che sarà disponibile a partire dal 2011. “PER LA PA  - spiega  è un sistema integrato per la gestione degli adempimenti, di responsabilità del Dipartimento, a carico delle amministrazioni pubbliche.

Leggi tutto

Contro l'utopia della trasparenza. Una riflessione sulla nuova Carta dei Doveri

“ Quando le regole normative rimangono lettera morta, nonostante vengano reiterate,  vuol dire per definizione che sono sbagliate”. In un intervento che lui stesso  riconosce “politicamente scorretto”, Claudio Zucchelli ricorda che nessuna norma ha mai cambiato la realtà,  proponendo un’analisi della nuova Carta dei doveri alla luce delle categorie giuridiche di obbligo, dovere e diritto. Dedica una riflessione particolare sulla trasparenza. “Esistono margini di riservatezza – spiega – che non vanno  gettati acriticamente nel concetto di trasparenza.

Leggi tutto

Privacy, valore aggiunto della buona trasparenza

“La privacy non è mai stato un problema".  Renato Berunetta è molto chiaro nel definire il rispetto della regolamentazione sulla privacy una opprtunità e non un ostacolo alla trasparenza della PA.  “Ci troviamo – continua – davanti a due beni pubblici. Questo significa che dobbiamo impegnarci a trovare e a percorrere lo stretto sentiero della regolamentazione, senza debordare da un lato o dall’altro”. Un esempio pratico? Il Ministro spiega come si sta procedendo per la pubblicazione delle remunerazioni in RAI.

SAP Performance Management. La soluzione SAP per la Valutazione e per la Gestione delle Risorse Umane

Introdurre nella propria organizzazione modelli di gestione, valutazione e misurazione della performance, mirati alla valorizzazione del merito, all’ottimizzazione della produttività, all’efficienza e alla trasparenza, è diventato un obiettivo strategico della Pubblica Amministrazione, a seguito delle recenti normative in materia (Dlgs.150/09).

Leggi tutto