Cerca: Intervento, Atti FORUM PA 2007

Risultati 1241 - 1249 di 1249

Risultati

Sindacato penale sull’attività della Commissione

Con la norma sul diritto di accesso, una norma epocale che ha stravolto i rapporti tra cittadino e Pubblica Amministrazione, afferma Adelchi D’Ippolito, si è scelto di eliminare una procedura segreta, spesso paravento di comportamenti parziali, e introdurre il diritto alla conoscibilità dell’attività della Pubblica Amministrazione. A distanza di pochi mesi dalla formulazione del diritto di accesso, il legislatore ha deciso di ridisegnare anche il secondo comma dell’art. 328 del codice penale.Leggi tutto

Re-made in Italy for China: design ed eco-innovazione nelle imprese italiane come motori di internazionalizzazione verso la Cina

Loredana Di Lucchio presenta finalità, criticità e risultati della ricerca condotta dall’Università La Sapienza, con la collaborazione di aziende, associazioni di categoria e onlus per capire come le piccole e medie imprese italiane manifatturiere possano portare i loro prodotti sul mercato cinese e ottenere una capacità competitiva che, data la tipologia di mercato, è un obiettivo difficile da raggiungere.Leggi tutto

Il consenso informato nel rapporto con la medicina e la pediatria di famiglia

Vincenzo Pomo affronta il tema legato al consenso all’atto medico da parte dei cittadini e alla necessità del Fascicolo Sanitario Elettronico come strumento completo per garantire un servizio sanitario e per migliorare l’efficacia dell’intervento medico. Pomo indica tre punti su cui è necessaria una discussione approfondita sul FSE: la visibilità delle informazioni sui pazienti; l'aggiornamento dei dati nel FSE; la possibilità di avere un’area riservata non accessibile a tutti.Leggi tutto

Ottimizzazione e automazione di cabine elettriche di distribuzione e di sistemi di produzione locale dell’energia elettrica a sostegno dell’innovazione della produzione di aziende elettromeccaniche siciliane per la penetrazione dei mercati esteri

Il progetto, promosso dalle Università di Palermo e Catania, aveva come obiettivo la collaborazione con l’estero, afferma Vittorio Cecconi, nei campi della ricerca applicata, della innovazione e del trasferimento tecnologico, così come della formazione e diffusione delle conoscenze nel campo delle apparecchiature per cabine elettriche di distribuzione e di sistemi di produzione locale dell’energia elettrica.Leggi tutto

Attrazione di Investimenti Esteri

Caterina Meglio è tra gli esperti incaricati dal Ministero per le Riforme e l’Innovazione nella PA della strutturazione di un modello di attrazione di investimenti che vada a recuperare il gap esistente tra il mondo accademico e quello dell’impresa. In particolare, il piano di attività dovrebbe creare le condizioni necessarie per consentire l’insediamento di realtà industriali estere, l’attrazione di capitali stranieri sia con forme di private equity che in forma di venture capital e, infine, lo scambio di know how, expertise e partnership commerciali.

I privilegi della classe politica

Il politico, a qualsiasi livello, è un cittadino privilegiato, sostiene Leonardo Lo Tufo, non solo in virtù delle indennità o agevolazioni di cui gode, quanto per l’infinito reticolo di facilitazioni all’accesso di beni e servizi di cui dispone. Conseguenza necessaria di questo suo status è la mancata percezione del disagio vissuto dagli altri, di cui egli non è in grado di comprendere le sfaccettature e soprattutto la pregnanza. Quel politico è, tuttavia, anche colui che, con le sue decisioni, può innescare un processo di cambiamento.Leggi tutto

Applicazioni di e-learning in sanità

Luca De Marchi presenta un progetto di e-learning applicato al campo della sanità. Mission di un’azienda sanitaria non è la formazione, né l’e-learning tuttavia già da 5 anni l’ULSS Asolo 8 si è impegnata in un processo di rivoluzione aziendale che ha coinvolto tutti i settori sia clinici sia gestionali, compresi quei settori tradizionalmente considerati marginali, come la logistica dei prodotti, la gestione documentale, la formazione online e multicanale.Leggi tutto

L’effettività delle decisioni della Commissione per l’accesso

Il ruolo svolto dalla Commissione per l’accesso è piuttosto nuovo, afferma Claudio Rossano, per l’attività contenziosa che espleta in materia di diritto di accesso nel nostro ordinamento. Essa non opera in alternativa rispetto all’autorità giudiziaria, ma serve ad attuare una deflazione dei numerosi ricorsi rivolti agli organi giurisdizionali, in primo e in secondo grado. L’art.Leggi tutto

La tutela del controinteressato

La Legge 15 del 2005 è stata definita come ‘tutela del controinteressato’, spiega Giampiero Cirillo, in quanto per la prima volta questa figura riceveva una visibilità di cui mai aveva goduto. In un’importante sentenza del 98, la quarta sezione del Consiglio di Stato - dovendo prendere posizione sulla natura del diritto di accesso - dichiarò inammissibile il ricorso in appello perché non era stato evocato in giudizio il controinteressato.Leggi tutto