Cerca: Economia, FORUM PA 2010

8 risultati

Risultati

L'innovazione per le PA dalle piccole aziende: l'elevator pitch

File che si aggiornano da soli collegandosi ad internet, flussi di comunicazione aziendale che alimentano i social network per una comunicazione trasparente, semafori intelligenti che forniscono informazioni ai turisti, sistemi di emergenza su elicottero, cruscotti gestionali 2.0, sistemi per monitorare e “tagliare” la bolletta energetica, connettività wi-fi a prezzi bassissimi, sistemi e soprattutto tanto, tanto open source.
Sono solo alcune delle idee innovative che sono state presentate all’elevator pitch* – piccole aziende a FORUM PA 2010.

Leggi tutto

I servizi pubblici come fattore di produttività e di qualità della vita. On line i materiali

I servizi pubblici rappresentano un chiaro indicatore dello stato di benessere di un Paese, ma anche un altrettanto chiaro fattore che genera benessere, così da caratterizzare la sua capacità di fornire: ai cittadini un livello di qualità della vita al passo con le migliori esperienze; alle imprese la possibilità di essere competitive a livello mondiale, mediante le infrastrutture e gli altri servizi necessari.

Leggi tutto

Sporvic2 punto di incontro tra PA e impresa

Michele Parenti, coordinatore Sportelli unici integrati Comprensorio del cuoio e responsabile Sportello Sporvic, e Gabriele Toti, vicesindaco del Comune di Castelfranco di Sotto (Pisa), illustrano Sporvic2, la piattaforma applicativa open source che consente alla PA di gestire l'intero iter delle pratiche di Sportello Unico Attività Produttive (SUAP/SUE).

Leggi tutto

La nuova diplomazia economica: ce la spiega il MAE

Il convegno conclusivo di FORUM PA 2010 sarà dedicato alla "nuova diplomazia economica". Abbiamo chiesto a Arnaldo Minuti, responsabile dell'URP del Ministero degli Affari Esteri di spiegarci questo concetto.

Leggi tutto

Sviluppo economico e "capitale umano": Amartya Sen ci spiega la sua visione dell’attuale situazione internazionale

Amartya Sen, Premio Nobel per l'Economia nel 1998, sarà protagonista la mattina del 20 maggio a FORUM PA di una imperdibile lectio magistralis sulla responsabilità del settore pubblico, politico ed amministrativo, per uscire dalla crisi. Sarà il suo primo appuntamento del 2010 in Italia. Carlo Mochi Sismondi, presidente di FORUM PA, lo ha intervistato.

Leggi tutto

Fare i conti con i conti: "La statistica come risorsa"

Martedì 18 maggio alle ore 10 a FORUM PA 2010 il presidente dell’Istat Enrico Giovannini a colloquio con Stefano Rolando che qui introduce il tema.

Leggi tutto

Talenti e creatività per superare la crisi. Irene Tinagli a FORUM PA 2010

Fuga di cervelli, Paese bloccato, invecchiamento della classe dirigente: tutte espressioni che vengono spesso associate all’Italia e che non depongono certamente a favore della nostra capacità di competere a livello internazionale. Ma dove sta l’origine di questi problemi? Come mai in Italia i talenti non vengono formati, attratti e valorizzati? E qual è, in questo scenario, il ruolo delle città e dei territori? Irene Tinagli, via skype da Madrid, ci aiuta a riflettere sulla situazione italiana e sulle strategie da adottare per investire, finalmente, sulle competenze e sulla creatività degli individui. Un tema sfaccettato, che Tinagli - ricercatrice presso l’Università Carlos III di Madrid, nominata Young Global Leader dal World Economic Forum nel marzo 2010 - ha affrontato nel suo libro “Talento da svendere” (Einaudi, 2008) e che sarà approfondito a FORUM PA 2010, nell’evento “Le città come attrattori di talenti”, in programma il 17 maggio alle ore 15.

Leggi tutto

Coniugare sviluppo e libertà per uscire dalla crisi: la lezione di Amartya Sen serve anche alla PA

Quest’anno a FORUM PA, la mattina del 20 maggio, avremo una lectio magistralis di Amartya Sen che torna in Italia e ci onora della sua presenza. Premio Nobel per l’Economia, Sen è famoso per aver presentato una delle più importanti teorie di economia politica degli ultimi decenni, fondata sulla necessità di pensare lo sviluppo non solo in termini di ricchezza monetaria o di PIL, ma giudicandolo sui gradi di effettiva libertà (capabilities) degli individui di realizzare con le proprie azioni (functionings) quel che ritengono positivo per il proprio progetto di vita.

Leggi tutto