Cerca: Economia, digital divide

6 risultati

Risultati

Italia Digitale 2.0: banda larga ed altre questioni

Secondo una ricerca Gartner, resa nota ieri, l’Italia è fuori dalla classifica dei top 20 per penetrazione di banda larga nel mercato domestico e lo sarà ancora nel 2013. Ieri, a margine della presentazione del Rapporto 2009 Italia Digitale 2.0, Gabriele Galatei, presidente Telecom Italia, ha affermato che “il governo italiano è consapevole della necessità di puntare sulla banda larga e sull'Ict, ma nonostante questo non è determinato a investire sul settore”. Una giornata di numeri, dunque, non proprio fausti per questa Italia digitale che fa fatica a decollare e per cui la banda larga, pur prioritaria, non è la sola questione.

Leggi tutto

4 marzo 2011. Bravo Brunetta, ce l’abbiamo fatta grazie all’innovazione!

A più di due anni e mezzo dallo scoppiare della crisi finanziaria peggiore di sempre, oggi, all’inizio della primavera del 2011, possiamo dire che siamo in netta ripresa e che veramente ne stiamo uscendo. Nulla è come prima e non tutti i Paesi ce l’hanno fatta, ma l’Italia sì.

Leggi tutto

Fare dell’Italia una Fiber Nation: la relazione della AGCom

BT SHUK

by Craig Rodway

Il vero problema dell’Italia sono le infrastrutture, a cominciare dal campo delle telecomunicazioni per finire a quello dell’energia, passando attraverso trasporti e smaltimento dei rifiuti, e se l’Italia non saprà stare al passo con i tempi che cambiano il pericolo dell’involuzione diverrà sempre più concreto.

Leggi tutto

Cosa può fare un Ente Locale in materia di digital divide

Alvergna sottolinea alcuni aspetti della realtà relativi alla copertura ADSL. La competizione imprenditoriale, ma anche artigianale o professionale, è fortemente messa a repentaglio dalla mancata copertura delle linee veloci e ciò sta provocando ondate migratorie verso territori già coperti. Compito dell’ente locale è quello di aumentare i propri servizi in modo da incentivare chi deve investire, ad interessarsi a quel territorio, determinando così il conseguente beneficio ai cittadini e professionisti che operano nella zona.

Leggi tutto

WiMAX e Larghissima Banda per crescere e competere a livello internazionale

Le telecomunicazioni vivono oggi una forte evoluzione e dunque creano una opportunità di ammodernamento e di crescita del Sistema Paese. La tempistica e l’approccio sistemico con cui l’Italia affronterà la sfida della evoluzione delle reti è fondamentale per permettere al Paese di competere a livello internazionale.

Leggi tutto

Polo per la creatività e l'innovazione (divario Digitale e wi-max)

La creazione di un Polo Europeo per la creatività e l'innovazione, in un contenitore ad alto valore aggiunto, in partnariato allargato ad alte competenze di settore oltre alla necessaria messa a regime dei principi e degli indirizzi espressi dai Presidenti delle Regioni del Mezzogiorno può costituire l'occasione di un Osservatorio sull'attuazione delle Strategie di Lisbona.