Cerca: crisis management

4 risultati

Risultati

La Polizia delle comunicazioni

I crimini informatici emergenti negli ultimi anni sono essenzialmente di natura economica e terroristica e tesi principalmente ad impadronirsi del patrimonio informatico di istituzioni ed aziende; da ciò è derivato l’ampliarsi delle zone di intervento della Polizia informatica.Leggi tutto

L’apporto dell’aeronautica militare alla gestione di crisi in campo sanitario

Farrace indica quali sono gli strumenti messi a disposizione dall’Aeronautica Militare per effettuare operazioni di trasferimento sanitario di pazienti critici o in immediato pericolo di vita nell’ottica della gestione di situazioni critiche relative a connazionali all’estero. Il Direttore specifica quali sono le caratteristiche e le potenzialità del Reparto di Infermeria dimensionata dell’aeroporto di Pratica di Mare sotto il profilo del personale, altamente specializzato, dei velivoli in dotazione e della strumentazione sanitaria.

Tecnologia come strumento operativo e di prevenzione per l’assistenza dei connazionali e la tutela degli interessi italiani all’estero

L’intervento mette in luce come negli ultimi anni abbia acquistato importanza sempre crescente la sinergia tra pubblico e privato per quanto riguarda l’assistenza ai connazionali e ai cittadini europei che si trovano in situazioni di emergenza all’estero. Per affrontare le diverse fattispecie di rischio l’Unità di Crisi del MAE ha operato una politica che rende flessibile la struttura operativa e che ricorre alla tecnologia quale strumento più efficace per la protezione di connazionali all’estero.Leggi tutto

Il ruolo di Telecom Italia: innovazione tecnologica e protezione del cittadino

Tonussi illustra come la Telecom, mediante accordi Roaming con praticamente tutti i paesi del mondo, sia in grado di erogare servizi VAS in situazione di crisi. In particolare viene spiegato il funzionamento dell’ICC Telecom in caso di segnalazione di crisi da parte delle istituzioni e di come, attraverso la estrazione delle utenze telefoniche mobili presenti in una data area geografica dalla Rete delle liste di clienti Tim si possano fornire in tempo utile informazioni atte a provvedere con notevole riduzione dei tempi alla predisposizione di un efficace servizio di alerting.