Cerca: economia e finanze

Risultati 11 - 19 di 19

Risultati

La programmazione della formazione, premessa essenziale per una amministrazione che cambia

Una delle problematiche principali in materia di formazione nell’ambito delle pubbliche amministrazioni è quello della programmazione delle attività formative.Leggi tutto

Il Sistema di accesso centralizzato per le applicazioni Web del MEF

Nicoletti racconta l’esperienza di Consip presso il Ministero delle Economie e delle Finanze nell’impiantare un sistema di Access Management centralizzato per applicazioni web. Introducendo la CONSIP, che si configura come stazione appaltante per la Pubblica Amministrazione e il modo di sviluppare il progetto, si sofferma ad analizzare gli obiettivi finora raggiunti, quali quelli relativi alla certificazione digitale ed alla modalità di autentificazione, andando infine ad illustrare le prospettive per il futuro.

“Il cambiamento della cultura del dato, una sfida per la P.A.”

Tiziana Allegretti di Consip spiega il percorso che ha portato all’esigenza, e alla conseguente realizzazione, di strumenti di supporto per chi opera quotidianamente con una quantità consistente di informazioni. Nel tempo sono nate applicazioni diverse e si è passati dalla costruzione dei cd. sistemi gestionali, ovvero applicazioni realizzate per ottimizzare l’attività operativa di alcuni servizi orientati più alle funzioni che ai dati, ai cd. sistemi conoscitivi, cioè contenitori di dati provenienti da sistemi gestionali diversi omogeneizzati e correlati tra loro.

L'incremento dell'efficienza gestionale delle infrastrutture tecnologiche distribuite sul territorio

È sempre necessario razionalizzare il CED, spiega Vincenzo Camillacci, anche in una struttura come il MEF che comunque parte da una base di centralizzazione delle applicazioni. I CED dei 4 dipartimenti che oggi costituiscono il Ministero, infatti, sono già legati in servizi di interoperabilità o servizi di tipo verticale.Leggi tutto

L’Anagrafe Tributaria

Giovanni Gasbarrini spiega come funziona un sistema informativo di dimensioni notevoli, qual è quello dell’Anagrafe Tributaria. È difficile dare un valore al patrimonio di dati che l’Anagrafe Tributaria possiede, così come è difficile quantizzare il beneficio che questi dati portano alla fiscalità allargata.Leggi tutto

Il Service Personale Tesoro, un service per la P.A.

Il Service Personale Tesoro, spiega Paolo Spadetta, è un sistema informativo nato, sviluppato e gestito all’interno del Dipartimento dell’Amministrazione Generale del personale. La corsa all’innovazione nella PA è ormai un obiettivo evidente e sta seguendo, in linea di massima, due binari principali: la semplificazione e l’efficientamento dei processi interni alla PA, da un lato, e in quest’ottica di certo la tecnologia è uno strumento adeguato, e l’avvicinamento dell’amministrazione pubblica al cittadino, dall’altro.

Leggi tutto

Il DAG: obiettivi e ruolo

Il Dipartimento di Amministrazione Generale del MEF ha una funzione anomala nell’ambito dell’organizzazione statale italiana, spiega Giancarlo del Bufalo, in quanto produce servizi per altre amministrazioni pubbliche, per i cittadini - sebbene in misura limitata e per gli altri dipartimenti del Ministero stesso ai quali fornisce una serie di attività di supporto relative alla gestione del personale, alla logistica e all’informatica.Leggi tutto

L’evoluzione dei sistema informativo della fiscalità: nuovi paradigmi

Giuseppe Lacerenza presenta il Sistema Informativo della fiscalità che SOGEI aveva sviluppato per il Ministero dell’Economia e delle Finanze e spiega come questo sia stato modificato dalla Legge Finanziaria del 2007. In particolare, i commi 56 e 57 hanno istituito il sistema integrato delle banche dati tributarie e finanziarie, finalizzato alla condivisione e alla gestione coordinata delle informazioni dell’intero settore pubblico per l’analisi e il monitoraggio della pressione fiscale e dell’andamento dei flussi finanziari.Leggi tutto

Efficienza e digitalizzazione della PA: il caso MEF – Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Tesoro

Innovazione non significa esclusivamente aumentare la tecnologia, afferma Giorgio Pagano, in quanto ogni cambiamento parte dalle persone. È quindi necessario coniugare informatica e risorse umane. Tre sono i principali pilastri dell’amministrazione digitale: la comunicazione telematica con i cittadini e le imprese, la comunicazione interna alle pubbliche amministrazioni e la Carta Nazionale dei Servizi. Gli artt. 3 e 12 del Codice dell’Amministrazione Digitale stabiliscono che principale strumento di comunicazione deve essere la posta elettronica, mentre l’art.Leggi tutto