Cerca: sportello telematico

6 risultati

Risultati

Laives comune virtuale

Il Comune altoatesino di Laives, in provincia di Bolzano, si affida a Siav. Da oggi, con lo sportello del cittadino, più trasparenza ed efficienza, e meno sprechi nella gestione delle pratiche, grazie all'eliminazione della carta.Un unico sportello dove è possibile inoltrare richieste, presentare e ritirare la documentazione, ottenere informazioni, iscriversi alle attività comunali, richiedere contributi, e così via.

Leggi tutto

Agenzia e Innovazione

Agostino Pellegrini introduce il tema della giornata: le innovazioni dell’Agenzia del Territorio. Egli accenna ai progressi che hanno investito la struttura del Catasto nel passaggio alla forma giuridica di Agenzia. Nel suo secondo intervento dà il benvenuto agli studenti dell’istituto Alberti. Nel terzo intervento sottolinea i vantaggi per l’utente finale a seguito dell’introduzione delle procedure e degli sportelli telematici.

Il Comune di Ferrara e lo “straordinario” recupero di gettito fiscale. Laboratori nelle scuole e Riuso di idee e progetti.

Rosa Fogli racconta l’esperienza del comune di Ferrara che dal 1999 ha messo in atto un progetto di recupero del gettito straordinario che riguarda sia l’Ici che la Tarsu, operando sul dichiarato e sull’evasione attraverso l’incrocio delle informazioni contenute nelle banche dati. Spiega che il comune di Ferrara ha realizzato uno sportello telematico per agevolare il contribuente nel recupero dei dati planimetrici e catastali. E’ stato poi reingegnerizzato tutto il processo sull’Ici e sulla Tarsu.

Leggi tutto

Valorizzazione del patrimonio informativo e qualità dei servizi dell'Agenzia del Territorio

Alberto Donis parla dei sistemi telematici di consultazione catastale. Sostiene che l’Agenzia del Territorio prevede di estendere l’accesso agli sportelli virtuali ai cittadini. Donis illustra le trasformazioni avvenute nella trasmissione telematica degli atti di aggiornamento relativi al catasto fabbricati, Docfa. Spiega che il modello unico permette ai notai di registrare gli atti per via telematica e procedere agli adempimenti fiscali.

Leggi tutto

Dallo Sportello Unico per le Attività Produttive allo Sportello per la Montagna

Apponi illustra la nuova normativa messa in piedi presso Il Ministero dello Sviluppo Economico sullo sportello unico per le attività produttive. Dalle difficoltà emerse nell’istituzione, facoltativa o meno, dello Sportello Unico, infatti, si è sentita, l’esigenza di rivedere la norma vigente. Le modifiche previste nella nuova normativa, in particolare, prevedono l’obbligatorietà dello Sportello Unico, l’obbligatorietà dell’autocertificazione e l’utilizzo della telematica per il procedimento.Leggi tutto

Il Comune di Mantova e lo sportello telematico polivalente: come cambiano il front-office e gli assetti organizzativi

Paola Dugoni testimonia l’esperienza di riorganizzazione dell’Urp del Comune di Mantova che ha realizzato uno sportello unico di servizi che oltre a svolgere i compiti istituzionali dell’Urp eroga il 70% dei servizi di front office comunali attraverso sportelli polivalenti. Questa soluzione organizzativa che riguarda anche il front office ha avuto una veste tecnologica con la messa online di questo sportello: dalla rete civica si accede allo “sportellone” telematico polivalente attraverso cui il cittadino sceglie il servizio di cui ha bisogno.