Cerca: PA digitale, catasto

8 risultati

Risultati

EcoCatasto ed EcoFiscalità

Carlo Cannafoglia presenta l'idea di EcoCatasto e EcoFiscalità, nata in collaborazione tra Agenzia del Territorio, Comune di Ferrara e Comunità Montana del Vallo di Diano.

L'idea si concretizza con la realizzazione di un concorso a carattere nazionale per creare un Catasto Partecipato per un'Equità Sostenibile.

Propone per il futuro di continuare ad approfondire il progetto con un coinvolgimento dal basso e a sviluppare le prime esperienze e sperimentazioni con lo scopo di verificare la fattibilità realizzativa del nuovo Ecocatasto.

Supportare il federalismo: catasto e fiscalità

Luigi Garetti presenta il percorso intrapreso dalle Regioni in tema di catasto e fiscalità, inserito in un preciso contesto normativo che va dal federalismo fiscale alla semplificazione in materia edilizia, al MUDE, al piano casa, al piano e-gov. Considerando che “il federalismo legato ai tributi immobiliari passa attraverso la circolarità dei dati tra diversi “temi” della PA e diversi livelli di governo amministrativo”, propone il modello elaborato dalla Regione Piemonte.
  • Cod. lab.173
  • 13/05/2009
  • 11:00 - 12:30

I progetti di riuso a sostegno del piano e-gov2012: l’autenticazione, la sanità elettronica ed i dati territoriali. Confronto di esperienze

  • Cod. lab.192
  • 13/05/2009
  • 10:30 - 11:30

L’ANAGRAFE IMMOBILIARE COME SUPPORTO AI PROCESSI COMUNALI

Progetto è curato dall'Assessorato degli enti locali, finanze e urbanistica

SigmaTer: una soluzione pronta al Riuso

Nanaimo

by earthhopper

Nel panorama della PA digitale “dimenticata” qualche segnale di concreta speranza sembra pur esserci. Tra i progetti approvati e finanziati con il primo Bando di e-Government, ad esempio, SigmaTer (Servizi Integrati catastali e Geografici per il Monitoraggio Amministrativo del Territorio), merita qualche riflessione. Prendendo spunto dal convegno del primo Ottobre scorso a Torino che presentava l’iniziativa di riuso di SigmaTer avviata dalla Regione Piemonte, abbiamo provato a sondare lo stato dell'arte del progetto, all’epoca considerato come uno dei tre, insieme a Docarea e People, che avrebbero veramente potuto cambiare il modo di lavorare nella PA italiana.

Leggi tutto

Il Sistema Informativo del Demanio come strumento a supporto della gestione del territorio

Cosimo Caliendo presenta il sistema informativo del Demanio Marittimo e ne spiega l’architettura e le finalità tra le quali rappresentare le caratteristiche geometriche del territorio e dare evidenza del loro uso. Descrive la collaborazione con il Catasto per la raccolta di dati e informazioni. Parla del mutamento degli assetti istituzionali e organizzativi a seguito del trasferimento alle Regioni le funzioni in materia di demanio marittimo. Illustra i servizi che possono essere resi ai cittadini attraverso il sistema informativo del demanio marittimo.

Valorizzazione del patrimonio informativo e qualità dei servizi dell'Agenzia del Territorio

Alberto Donis parla dei sistemi telematici di consultazione catastale. Sostiene che l’Agenzia del Territorio prevede di estendere l’accesso agli sportelli virtuali ai cittadini. Donis illustra le trasformazioni avvenute nella trasmissione telematica degli atti di aggiornamento relativi al catasto fabbricati, Docfa. Spiega che il modello unico permette ai notai di registrare gli atti per via telematica e procedere agli adempimenti fiscali.

Leggi tutto

Il nuovo sistema catastale integrato

Carlo Cannafoglia parla del nuovo sistema catastale integrato dell’Agenzia del Territorio e dell’anagrafe immobiliare che promuove l’interscambio con altre istituzioni. Traccia le linee evolutive dell’Agenzia del Territorio che riguardano i servizi telematici; il modello unico; il contact center; i modelli Docfa e Pregeo; il portale per fornire dati catastali degli enti.

Leggi tutto