Cerca: PA digitale, cooperazione applicativa

Risultati 61 - 70 di 99

Risultati

La gestione dei flussi documentali come strumento di reingegnerizzazione dei processi amministrativi

motion gears -team force

by ralphbijker

Ad aprire il convegno e-Government, e-Democracy, il 9 ottobre scorso a Villa Miani, Fabio Pistella, Presidente del CNIPA, che ha offerto un’analisi del tema della gestione dei flussi documentali come fattore abilitante della re-ingegnerizzazione e in molti casi dell’ingegnerizzazione dei processi amministrativi nelle PA. Una corretta implementazione di questi strumenti, organizzativi prima ancora che tecnologici, consente una reale semplificazione delle procedure. Riportiamo i passi più significativi del suo intervento.

Leggi tutto

Convegno "Semplificazione, efficienza, cooperazione: l'ora dei fatti!" - Pasquale Lavacca

Il Generale dell'arma dei Carbinieri Lavacca presenta il SISLAV, il nuovo Sistema Informativo per le Ispezioni sul Lavoro che consentirà la creazione di un fascicolo elettronico. Grazie agli strumenti della cooperazione applicativa, come la porta di dominio o la busta di e-Gov, le differenti amministrazioni coinvolte nell'attività ispettiva avranno a disposizione tutte le informazioni raccolte nel passato e potranno ampliare la banca dati con i risultati delle proprie indagini.

Leggi tutto

Convegno "Semplificazione, efficienza, cooperazione: l'ora dei fatti!" - Dionigi Spadaccia

Dionigi Spadaccia, Direttore Centrale dei Sistemi Informativi e Telecomunicazioni dell'INPS ha illustrato durante il convegno del 24 settembre 2008 sul Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione, i servizi che il proprio istituto potrà erogare, a breve, grazie ai sistemi di cooperazione applicativa avanzata.

Leggi tutto

Convegno "Semplificazione, efficienza, cooperazione: l'ora dei fatti!" - Emilio Frezza - parte II

Emilio Frezza del CNIPA, a conclusione del convegno dedicato ai servizi di cooperazione applicativa del Sistema Pubblico di Connettività, ha espresso la necessità di una maggiore competenza in termini di cooperazione applicativa, sia in termini quantitativi che qualitativi: servono più tecnici e meglio preparati sui temi specifici della pubblica amministrazione.

Leggi tutto

Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione: a che punto siamo?

Lights

by Thomas Hawk

Proseguiamo questa settimana il nostro percorso attraverso luci e ombre della PA digitale in Italia. Dopo gli articoli usciti nelle due precedenti newsletter – dai titoli poco rassicuranti “PA digitale chi l’ha vista?” e “Perchè fallisce l'e-Government” – questa volta torniamo a parlare dello stato del Sistema Pubblico di Connettività (SPC).

Leggi tutto

Convegno "Semplificazione, efficienza, cooperazione: l'ora dei fatti!" - Emilio Frezza

La prima parte dell' intervento di Emilio Frezza del CNIPA al convegno sui risultati e l'avanzamento del progetto SPCCoop che si è tenuto il 24 settembre 2008 a Roma.

Lo stato civile digitale europeo per ridurre i tempi della burocrazia

Race Cube: Daisy Duke

by Nathan Gibbs

Il CNIPA ha sottoscritto l’adesione al Consortium Agreement del “Proget­to ECRN”- European Civil Registry Network che, con investimenti per circa 3,5 milioni di euro e l’aggiudicazione di un finanziamento dell’UE, realizzerà in 30 mesi sia la piattaforma dedicata che i siti pilota per l’integrazione degli uffici di stato civile dei Paesi comunitari e per lo scambio sicuro e certificato degli atti prodotti. L’annuncio è stato dato in occasione del 2° DI-GIDAL-Forum internazionale sull’identificazione digitale, in corso a Castel San Pietro Terme (Bologna).

Leggi tutto

L’identità digitale in ICAR e in People: criticità ed opportunità

Massimiliano Pianciamore parla dell’architettura, delle opportunità e delle prospettive del modello ICAR per la gestione dell’Identità Digitale Federata.

Leggi tutto

L’identità federata in SPCoop

Francesco Tortorelli, illustrando il modello di gestione delle identità digitali nel sistema pubblico di connettività e cooperazione, parla della sua contestualizzazione nel quadro normativo, e dei servizi realizzati a livello nazionale che, in linea con le regole vigenti, consentiranno di dare pieno valore legale ai modelli proposti.

Leggi tutto

I rilasci di ICAR per la gestione dell’identità federata

Francesco Meschia parla dello stato dei rilasci di ICAR in relazione al percorso che ha visto il CSI Piemonte impegnato nel rilascio dei tre componenti infrastrutturali che rispondono ai requisiti fissati dal progetto per il task autenticazione ed identità federata (ICAR-INF3).

Leggi tutto