Cerca: PA digitale, cooperazione applicativa

Risultati 51 - 60 di 99

Risultati

  • Cod. w.60c
  • 13/05/2009
  • 16:30 - 17:20

WebSphere Datapower

  • Cod. w.60b
  • 12/05/2009
  • 16:30 - 17:20

WebSphere Datapower

  • Cod. w.60a
  • 11/05/2009
  • 16:30 - 17:20

WebSphere Datapower

  • Cod. lab.175
  • 14/05/2009
  • 12:00 - 13:00

SPCoop - La porta di dominio e il processo di qualificazione

  • Cod. lab.174
  • 14/05/2009
  • 10:00 - 11:00

SPCoop: introduzione ai servizi del CG-SICA ed all’Accordo di Servizio

  • Cod. lab.191
  • 12/05/2009
  • 16:30 - 17:00

Sistema Informativo Agricolo Regionale

Progetto a cura dell’Assessorato dell’Agricoltura
  • Cod. lab.186
  • 12/05/2009
  • 16:00 - 16:30

Sportelli Unici per le imprese

Progetto curato dall’assessorato dell’Industria in raccordo con ANCI e alcuni Comuni + la Società in house SardegnaIt
  • Cod. w.60d
  • 14/05/2009
  • 16:30 - 17:20

WebSphere Datapower

Innovazione tecnologica: perché la spinta arriva dai territori?

wi-fi

Foto di Palagret

Questa domanda è nata sulla scia dell’editoriale della scorsa settimana, in cui si assegnava alle realtà territoriali il ruolo di protagoniste dell’innovazione tecnologica all’interno della PA italiana. In quest’ottica, i sistemi regionali erano identificati non solo come dimensione ideale in cui realizzare progetti innovativi, ma anche come i soggetti in grado, poi, di trasformarli in Progetti Paese, partendo dalla logica della cooperazione.

Leggi tutto

Rapporto ICAR: 2 anni di lavoro su Interoperabilità e cooperazione applicativa nelle Regioni italiane

Stand

by Kenny Louie

Nell’ambito di ESIIG2 – Secondo vertice sull’interoperabilità nell’iGovernment, a Roma dal 20 al 22 ottobre, è stato presentato il Rapporto “ICAR - Interoperabilità e cooperazione applicativa nelle Regioni italiane - Due anni di lavoro”, in cui si tracciano bilancio e prospettive del progetto che ha definito il modello e attivato l’infrastruttura di cooperazione applicativa fra le PPAA,secondo le specifiche SPCoop, in sperimentazione su 7 aree applicative, in 16 Regioni e 1 Provincia Autonoma. In una intervista a due voci Andrea Nicolini, Project manager di ICAR e Giovanni Damiano, Planner del progetto e curatore del Rapporto ce ne spiegano genesi, funzione e contenuto.

Leggi tutto