Cerca: PA digitale, giustizia digitale

Risultati 1 - 10 di 45

Risultati

  • Cod. co.06
  • 26/05/2015
  • 11:30 - 13:00

Giustizia Digitale

  • In collaborazione con: Logo Poste Italiane

Scuola, giustizia e sanità, a #FPA2015 i grandi temi dell'Italia digitale

L'Italia digitale, la PA connessa e informatizzata sono solo parole se questi obiettivi non incidono poi nella nostra vita. Tre grandi servizi pubblici: scuola, sanità e giustizia, possono essere trasformati da un'innovazione radicale se applichiamo intelligentemente le tecnologie. Nel prossimo FORUM PA ci confronteremo su quel che si è fatto e quel che resta da fare.

Leggi tutto

Obiettivo dematerializzazione completa: evitiamo gli anelli deboli

Se si vuole perseguire con efficacia l’obiettivo della dematerilizzazione completa, non si deve fare l’errore di lavorare esclusivamente su alcuni nodi della catena del processo, tralasciandone altri. Un solo anello debole, infatti, compromette gli sforzi di tutta la filiera. È il caso ad esempio della Giustizia come ci ha spiegato Elena Pino che dirige il sistema informatico dell’Avvocatura dello stato, una struttura che sta puntando molto su innovazione e dematerializzazione con una strategia che mira a coinvolgere tutta la filiera a monte e a valle delle proprie funzioni.

Leggi tutto
  • Cod. C.29
  • 18/05/2012
  • 10:00 - 13:00

Giustizia riforme @tecnologie

Solo 5 tribunali dicono NO alla sperimentazione digitale

La settimana scorsa, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi, il ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e il ministro della Giustizia Angelino Alfano hanno illustrato il secondo report sullo stato d’attuazione del Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia.

Leggi tutto

On line gli atti del convegno "Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia"

Pubblichiamo in anteprima gli atti del convegno "Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia" che si è svolto oggi lunedì 9 maggio alle ore 15.00 a FORUM PA 2011.


Il Piano straordinario e gli strumenti attuativi

Leggi tutto

Organizzare e formare per innovare: l’esempio della Procura di Torino

 La Procura di Torino è stata scelta – in virtù della sua costante attenzione all’innovazione – per sperimentare sia procedure di utilizzo delle notifiche telematiche che di digitalizzazione del fascicolo processuale. Giancarlo Caselli si sofferma su gli aspetti normativi e organizzativi che rendono possibile la gestione informatica dei processi, sottolinea l’importanza della formazione del personale ed evidenzia come la scelta degli strumenti sia molto delicata e di decisiva importanza.

Le soluzioni della Corte di Appello di Roma per l’informatizzazione delle procedure giudiziarie

 La Corte di Appello di Roma – afferma il Presidente Santacroce – aderisce con convinzione al Piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia, anche in virtù del fatto che esso non è stato imposto con un’introduzione calata dall’alto di procedure telematiche valide per tutti gli uffici, ma si è dimostrato sensibile alla specificità dei diversi contesti.

Leggi tutto

Le notifiche digitali

 Maria Grazia Gaspari presenta il sistema elaborato dal Ministero della Giustizia per la realizzazione delle notifiche e comunicazioni telematiche penali, che costituiscono la prima linea di intervento del Piano straordinario. Si tratta di un sistema semplice, ragione per cui la sua diffusione su tutti gli uffici giudiziari italiani è compatibile con i tempi del Piano, e rappresenta un primo passo importante per la realizzazione del fascicolo elettronico penale.

Leggi tutto

La comunicazione telematica dei biglietti di cancelleria: un processo condiviso

 Il Distretto del Veneto – utilizzando le possibilità aperte dal Protocollo d’Intesa Brunetta/Alfano sottoscritto a luglio del 2009 – è stato il primo realizzare interamente il processo di comunicazione telematica dei biglietti di cancelleria.

Leggi tutto